Meteo Venerdì 12 novembre: meteo OGGI in tempo reale: ALLERTA METEO

Meteo oggi: previsioni di venerdì 12 Novembre. In tempo reale il meteo e le condizioni della nostra penisola. Previsti: addensamenti costanti al nord Italia. Possibili rovesci al centro e temporali sparsi al sud. Continua per scoprire le previsioni nel dettaglio.

Scopriamo insieme quali sono le previsioni per la giornata di venerdì 11 Novembre. Con il weekend alle porte e l’autunno entrano in piena regola nelle nostre giornate, quale clima e che tempo dobbiamo aspettarci? Continuate a leggerci per scoprire in tempo reale previsioni e aggiornamenti sulla nostra penisola.

Venerdì 11: meteo OGGI in tempo reale: piogge al centro-sud

Nord:


Molte nubi sulle regioni occidentali, Lombardia meridionale ed Emilia-romagna, con isolate deboli piogge o rovesci; estese velature sul resto del settentrione. dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità compatta a partire dalle aree pianeggianti.

Centro e Sardegna:


Cielo in generale molto nuvoloso, con rovesci o temporali da sparsi a diffusi.

Sud e Sicilia:


Cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni tirreniche peninsulari e sulla Sicilia nordorientale, con rovesci o temporali diffusi, localmente anche intesi su Calabria meridionale e Sicilia nordorientale, in attenuazione dal pomeriggio su quest’ultima area; estese e spesse velature sul resto del meridione.

Venerdì 11: meteo OGGI in tempo reale: piogge al centro-sud

Temperature:


Minime in diminuzione su Umbria, Lazio, regioni meridionali tirreniche ed aree pianeggianti delle regioni alpine centrorientali, in aumento al nord-ovest, Emilia-romagna centromeridionale e Sardegna settentrionale, stazionarie sul resto del paese; massime in aumento su isole maggiori, Liguria, Emilia-romagna, regioni adriatiche centrali, parte meridionale di Piemonte e Lombardia e Trentino-alto adige, in diminuzione su Lazio, Campania, Basilicata e Calabria tirreniche, stazionarie sul resto del paese.

Venti:


Deboli variabili.

Mari:


Da mossi a molto mossi mare e canale di Sardegna e mar ligure occidentale; poco mosso l’adriatico; da poco mosso a mosso lo ionio; mossi i restanti mari.