Juventus-Fiorentina, furia viola sui social contro Chiesa: il motivo – VIDEO

Juventus-Fiorentina, furia della società viola nei confronti del suo ex tesserato Federico Chiesa: prima è stato postato un video su TikTok poi è stato cancellato. In molti, però, hanno notato quello che avevano scritto in precedenza

Federico Chiesa nel mirino della Fiorentina
Federico Chiesa (screenshot video YouTube)

Il campionato di Serie A ora è fermo per dare spazio alle nazionali. Nella dodicesima giornata, però, non sono mancate le polemiche per alcune partite. Tra queste spunta quella tra la Juventus e la Fiorentina. Una gara particolare per Federico Chiesa, cresciuto nel settore giovanile dei gigliati e che ha lasciato la città di Firenze di certo non nel migliore dei modi. Vittoria della Juventus per 1-0 con il gol di un altro ex, ovvero Juan Cuadrado nei minuti di recupero della partita.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Fiorentina, tifosa bianconera insultata durante match – VIDEO

Anche se, come riportato in precedenza, ci sono stati alcuni episodi che non sono stati per nulla digeriti dalla società ospite che ha voluto rispondere direttamente sui social network. Chi ha messo nel mirino? Proprio il campione d’Europa e figlio d’arte. Un video sul profilo social ‘TikTok’ che è stato immediatamente cancellato, anche se in molti hanno notato ciò e hanno conservato il filmato postandolo nuovamente.

Juventus-Fiorentina, Chiesa diventa come la…Cagnotto – VIDEO

Federico Chiesa come Tania Cagnotto? Cos’hanno in comune i due. La prima cosa che viene in mente è che sicuramente sono degli sportivi, la seconda similitudine l’ha trovata lo stesso club di Commisso. In che senso? Durante un contrasto di gioco Chiesa viene toccato da un avversario e cade per terra.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus e il ritiro, scelta clamorosa: tifosi spiazzati

 Fino a qui nulla di strano, se non fosse per il fatto che come sottofondo chi gestisce i canali social della società ha ben pensato di mettere il suono dei tuffi della campionessa italiana. Una allusione alla presunta simulazione dello stesso bianconero. Il filmato è stato tolto, ma oramai era troppo tardi: è diventato già virale con tanto di critiche dei supporters della ‘Vecchia Signora’ che hanno condannato ciò. Subito dopo sono arrivate le scuse da parte della Fiorentina.