Torino, morto suicida l’ex consigliere regionale Angelo Burzi

Una bruttissima notizia arriva direttamente da Torino e nel giorno di Natale: è morto suicida l’ex consigliere regionale piemontese Angelo Burzi

Angelo Burzi morto suicida
Angelo Burzi (Screenshot video YouTube)

Una terribile notizia arriva dal Piemonte nel giorno di Natale. E’ stato trovato il corpo, senza vita, dell’ex consigliere regionale piemontese Angelo Burzi. Molto conosciuto nella città di Torino e per essere stato, per anni, uno dei leader del centrodestra. E’ stato uno dei fondatori di ‘Forza Italia‘ nella regione piemontese. Secondo quanto riporta il sito ‘Ansa‘ pare che si tratti di un suicidio. Pare che lo stesso Burzi si sia ucciso con un colpo di pistola alla testa. In questo momento i carabinieri stanno indagando su questa tragica vicenda.

LEGGI ANCHE >>> Biella, il questore Triolo si suicida nel suo studio

Secondo le stesse forze dell’ordine pare che l’arma sia stata regolarmente denunciata. Classe ’48, si era laureato in ingegneria elettronica. Dal 1994 fino al ’95 era stato il coordinatore per la provincia di Torino. Successivamente fu eletto in Consiglio regionale nella lista maggioritaria. E’ stato anche capogruppo del partito ed anche presidente della Commissione speciale per la revisione dello Statuto regionale sino al maggio ’97.

Angelo Burzi, pochi giorni fa la condanna per ‘Rimborsopoli’

Angelo Burzi morto suicida
Angelo Burzi (screenshot video YouTube)

Pochissime settimane fa il suo nome figurava nella lista delle persone condannata per lo scandalo ‘Rimborsopoli’. La Corte di Appello della città di Torino gli aveva dato ben tre anni. In questa vicenda era stato indagato anche l’ex governatore della Regione, Roberto Cota. Era stato accusato di peculato e spese di fondi destinati ai gruppi rappresentati in Consiglio regionale negli anni 2010-2014.

LEGGI ANCHE >>> Morgan, racconto da brividi: “Mio padre si è suicidato”

Se ne è ritornato a parlare dopo che nel 2019, la Cassazione, aveva annullato la sentenza d’appello ordinario. In quel momento i giudici stavano studiando le modalità da parte dei consiglieri su come utilizzassero i fondi che dovevano essere destinati ai gruppi di appartenenza politici.

Angelo Burzi morto suicida
Angelo Burzi (screenshot video YouTube)