Monopattini, le nuove regole in città: tutto quello che serve sapere

Monopattini, in arrivo le nuove regole per chi usa questo mezzo di trasporto elettrico per potersi recare al lavoro, uscire con gli amici e per fare qualche servizio. In arrivo le nuove regole: tutto quello che serve sapere da oggi in poi

Monopattino elettrico, in arrivo le nuove regole
Monopattino elettrico, le nuove regole (screenshot video YouTube)

Oramai da qualche mese impazza la moda del ‘monopattino elettrico‘. Non solamente nel nostro paese, ma anche in altri. Sicuramente un mezzo di trasporto molto comodo e a tratti simpatico visto che ti permetterà di arrivare anche in orario durante un appuntamento importante ed evitare il traffico che potresti incontrare se sei alla guida di un auto oppure in autobus. Da considerare, però, che è anche un mezzo molto pericoloso.

LEGGI ANCHE >>> Cassazione, arriva la sorprendente sentenza sulla pausa caffè: le ultime

Qualche settimana fa, infatti, si sono sentite e lette notizie di cronaca per incidenti contro macchine in cui ci sono stati anche morti (la maggior parte dei casi con luci spente). E’ di poche ore fa la notizia che sono in arrivo delle nuove regole per chi ne possiede uno: che vanno dall’obbligo delle luci fino al divieto di parcheggiare sui marciapiedi (impossibile che qualcuno di voi non lo abbia mai notato o fatto).

Monopattini, le nuove regole

Il Decreto Infrastrutture ha approvato quattro nuove regole, proprio per il rischio che in futuro si evitino incidenti. Queste le norme che ora vi riportiamo:

  • Obbligo di luci, frecce e stop posteriori
  • Divieto di parcheggio sui marciapiedi
  • Velocità max che può arrivare da 20 km/h fino a 25 km/h
  • Confisca del monopattino in caso di ulteriori modifiche

LEGGI ANCHE >>> Ancora un incidente sul lavoro in Italia, i numeri sono allarmanti

Queste, invece, sono le proposte che sono state presentate ma che sono state bocciate:

  • Uso del casco obbligatorio
  • Obbligo di targa e assicurazione
  • Mancato innalzamento età minima della guida che va dai 14 ai 16 anni.