Meteo OGGI sabato 25 giugno PREVISIONI in TEMPO REALE

Meteo OGGI : previsioni di sabato 25 giugno. In tempo reale il meteo e le condizioni della nostra penisola. Al nord cieli prevalentemente sereni in giornata su tutta la zona. Al centro addensamenti in aumento. Al sud nubi serali con temperature molto elevate. Vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo. Continuate a leggere per scoprire in tempo reale le previsioni del meteo.

Meteo OGGI sabato 25 giugno PREVISIONI in TEMPO REALE

Nord:
Nubi compatte su tra basso Piemonte, rilievi emiliani e Liguria con lievi piogge e qualche rovescio in graduale miglioramento dal tardo mattino con ampie aperture, Liguria centroccidentale esclusa; annuvolamenti cumuliformi ad evoluzione diurna sulle aree alpine con deboli precipitazioni in assorbimento dalle ore serali e cielo sereno o velato sul restante settentrione.

Centro e Sardegna:
Residui addensamenti consistenti sull’alta toscana con qualche lieve precipitazione, in attenuazione dal primo pomeriggio con estese schiarite; copertura medio-alta sempre più ampia sul resto del centro, più consistente su nord Sardegna, Lazio centrosettentrionale ed Abruzzo dove sarà in grado di produrre brevi rovesci fino alle prime ore pomeridiane; seguiranno estesi rasserenamenti.

Sud e Sicilia:
Inizio giornata caratterizzato dal cielo sereno; già nel primo pomeriggio, tuttavia, aumenteranno le nubi con spesse ma innocue velature di passaggio attese su Molise, Campania, Puglia e Basilicata, ma in trasferimento serale al nord della Calabria; cielo terso altrove.

Meteo OGGI sabato 25 giugno PREVISIONI in TEMPO REALE

Temperature:
Minime in diminuzione su Valle d’aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino-alto adige, Veneto e coste ioniche; in rialzo su Sardegna settentrionale ed orientale, coste molisane ed abruzzesi, nonché su quelle meridionali siciliane; senza variazioni di rilievo sul resto del paese; massime in flessione su Marche, Umbria e restanti rilievi appenninici di Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, e Basilicata; stazionarie sul resto del nord, toscana, coste ed immediato entroterra di Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia adriatica e Sicilia; in aumento sulle aree alpine e prealpine, Sardegna e sulle aree ioniche peninsulari, ancora con condizioni di onda di calore e valori massimi previsti superiori a 38°c su Basilicata e Calabria ioniche, nonché sulla Sicilia.

Venti:
Deboli o moderati sudoccidentali sulle regioni tirreniche, isole comprese, con temporanei rinforzi diurni su appennino abruzzese e molisano, nonché sulla Sardegna, ma con tendenza a disporsi dai quadranti orientali da fine giornata su quest’ultima; deboli variabili altrove, a regime di brezza lungo le coste nelle ore centrali.

Mari:
Mossi mar ligure, mar e canale di Sardegna; da poco mossi a mossi il tirreno settentrionale ed occidentale, stretto di Sicilia e adriatico; poco mossi i restanti bacini.