Covid, torna l’incubo zona gialla in Italia: le regioni a rischio

Covid, la situazione per quanto riguarda i contagi in Italia non è per nulla delle migliori: tanto è vero che stanno pensando di mettere, alcune regioni, nuovamente in ‘zona gialla’. Quali sono quelle, effettivamente, a serio rischio?

Covid, situazione a rischio in Italia
Covid, peggiora la situazione in Italia (Getty Images)

La campagna di vaccinazione prosegue senza sosta in Italia. Nel frattempo, però, c’ da segnalare il numero delle persone positive che stanno continuando a crescere. Negli altri paesi europei la situazione è al limite del drammatico, tanto è vero che si sta pensando addirittura ad un possibile e nuovo lockdown (specialmente per coloro che non vogliono sottoporsi al vaccino contro il Covid). La quarta ondata sta mettendo in ginocchio molti paesi europei: purtroppo anche l’Italia ne fa parte visto l’alto numero delle persone ricoverate in ospedale, anche se i numeri sono molto inferiori rispetto alle altre nazioni.

LEGGI ANCHE >>> L’Olanda chiude gli stadi per il Covid, la replica della Eredivisie

Si sta pensando di mettere alcune regioni italiane, nuovamente, in zona gialla. Attualmente la situazione è questa: tutta l’Italia è in zona bianca e, a meno di clamorosi colpi di scena, rimarrà così anche per questa e la prossima settimana. Negli ospedali la situazione legata al numero dei posti letto in area medica è aumentata del 15%. Per quanto riguarda i ricoveri in terapia intensiva, invece, ci troviamo al 10%.

Covid, zona rischio gialla in Italia: quali sono le regioni a rischio?

Covid, situazione a rischio in Italia
Covid, peggiora la situazione in Italia (Getty Images)

Le regioni che rischiamo seriamente di passare in ‘zona gialla’ sono: Friuli-Venezia Giulia (dove si registrano un alto numero di persone positive e ricoverate nei nosocomi), Lazio, Marche, Emilia-Romagna, Campania. Liguria, Trento, Calabria, Abruzzo, Toscana, Umbria, Piemonte, Sicilia e Valle D’Aosta.

LEGGI ANCHE >>> Covid, allarme in un Paese europeo: ospedali al collasso

Per il momento quelle che sono sono a rischio sono: Basilicata, Molise, Puglia e Sardegna. In due regioni sono state superate le soglie critiche (per quanto riguarda il 10% dell’occupazione dei posti letto): si tratta di Friuli-Venezia Giulia e Marche.

Covid, Italia a rischio zona gialla
Covid, alcune regioni rischiano di passare a ‘zona gialla’ (Getty Images)