Terrorismo, 6 arresti: “Indizi pesanti a loro carico”

Blitz in Italia in diverse regioni: 6 arresti per terrorismo, la procura con una nota chiarisce le motivazioni. 

terrorismo 6 arresti
Terrorismo, blitz in Italia, 6 arresti (Youtube)

L’Italia continua la sua lotta al terrorismo. Con cooperazione e collaborazioni fra le procure di tutta Italia, che mirano a smantellare eventuali reti e a prevenire il rischio di attacchi o di attentati. Questa mattina sono stati 6 gli arresti nell’ambito di un blitz condotto dalle Procure della Repubblica di Milano e Perugia. Con mandati e catture in diverse regioni d’Italia. 

Leggi anche: Reddito di cittadinanza, imponente operazione: record di denunce e frodi

Dalle prime ore dell’alba sono scattate le perquisizioni e poi i fermi per 6 persone. I carabinieri dei Ros, con il supporto per la fase esecutiva dei comandi provinciali di Cagliari, Cosenza, Cremona, Genova, Lecce, Massa, Perugia, Roma, Taranto e Viterbo, hanno eseguito l’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal Tribunale di Perugia su richiesta della Procura della Repubblica. E i motivi, già svelati in parte, saranno resi noti in maniera più approfondita nella conferenza stampa che si terrà sempre nella giornata di oggi.

Terrorismo, 6 arresti in Italia: ecco i reati contestati

terrorismo carabinieri arresti
Operazione dei Ros, 6 arresti per terrorismo (Youtube)

Il blitz dei Carabinieri ha portato ad arresti in tutta Italia. L’indagine ha fatto luce sui comportamenti degli indagati, “gravemente indiziati – così si legge nella nota della Procura – dei reati di istigazione a delinquere e istigazione a delinquere aggravata dalle finalità di terrorismo e di eversione dell’ordine democratico”. 

Leggi anche: Cortei No Green pass, la palla passa ai Questori: pieni poteri, le novità

Per le 10.30 di questa mattina è prevista la conferenza stampa che farà chiarezza sui dettagli dell’operazione e delle 6 persone arrestate, delle quali ancora non sono state rese note le generalità.