Premier League, Conte fermato dai Saints. Liverpool ko con il Leicester

Nella ventesima giornata della Premier League, il Tottenham non va oltre l’1-1 sul campo del Southampton. Ok West Ham e Crystal Palace.

Antonio Conte fermato sull’ 1-1 dal Southampton – Getty Images –

La Premier League non si ferma. Nonostante i tanti casi Covid che hanno colpito le squadre e costretto a rinviare alcune gare, il campionato inglese è andato in scena con la ventesima giornata. Il match tra Arsenal e Wolverhampton non è andato in scena, così come non si disputerà la sfida tra Leeds ed Aston Villa. Tre le gare che si sono giocate nel pomeriggio, con risultati a sorpresa.

LEGGI ANCHE: Lo sfogo di Antonio Conte:”Noi i primi ad essere puniti per il Covid

Il Tottenham di Antonio Conte non è andato oltre il pareggio (1-1) sul campo del Southampton, tredicesimo in classifica. I padroni di casa hanno sbloccato il risultato a metà primo tempo con Ward-Prowse J., autore di un gran gol e sembravano in grado di gestire il risultato. Ma a cinque minuti dall’intervallo Salisu, già ammonito, strattona in area Kane: rigore e secondo giallo per il difensore del Southampton. Dal dischetto Kane non sbaglia e sigla la rete del pareggio. Nella ripresa assedio degli uomini di Conte, che si vedono annullare due gol (a Kane per fuorigioco e a Doherty). In pieno recupero occasionissima per il centravanti degli Spurs, che da buona posizione sfiora il palo. Finisce 1-1.

Il gol del Southampton firmato da James Ward-Prowse – GettyImages –

Vittoria netta e senza storia del West Ham, che si impone sul campo del Watford con un perentorio 4-1. Eppure erano stati i padroni di casa a sbloccare il risultato dopo soli tre minuti con Dennis. Ma la risposta del West Ham non si è fatta attendere e con i centri di Soucek, Benrahma (nel primo tempo), Noble e Vasic nella ripresa, ha ribaltato il risultato portando a casa tre punti d’oro che consentono agli Hummers di superare (seppur con due partite in più) il Tottenham in classifica.

LEGGI ANCHE: Premier League, pioggia di critiche per Ronaldo: Cavani salva lo United

Pesante successo casalingo per il Crystal Palace, che sconfigge il Norwich 3-0. Succede tutto nei primi quarantacinque minuti: Edouard sblocca il risultato su calcio di rigore, poi arrivano le reti di Mateta e Schlupp.

Cade il Liverpool di Klopp

Basta un gol di Lookman al Leicester per battere a sorpresa il Liverpool. Al King Power Stadium finisce con il successo delle Foxes contro la formazione di Klopp, che nel primo tempo aveva sbagliato un calcio di rigore con Salah. Un errore che ha pesato tantissimo sul risultato finale e sulla classifica dei Reds. Restano sei i punti di distacco dal primo posto occupato dal Manchester City di Guardiola.