Premier League, risultati Boxing Day: City a valanga, ok gli Spurs di Conte

Tantissimi gol nel turno natalizio del campionato inglese: la banda di Guardiola ne fa 6 al Leicester, bene anche Tottenham e Arsenal. Successi per Chelsea e Brighton.

Manchester City
L’esultanza di Sterling dopo la doppietta contro il Leicester (Getty Images)

La Premier League è uno spettacolo anche a Natale. Quattro partite giocate, 22 gol realizzati. Una media di più di cinque gol a partita, un grande regalo per tutti i tifosi e gli appassionati del campionato inglese. Uno show che ha visto protagoniste Manchester City, Arsenal e Tottenham.

Nonostante i tre rinvii a causa del covid, il turno di Premier League è stato comunque pieno di fascino. Merito soprattutto della sfida dell’Etihad Stadium tra Manchester City e Leicester. Partita che sembrava finita dopo 25 minuti: 4-0 per i padroni di casa grazie ai gol di De Bruyne, Mahrez (rigore), Gundogan e Sterling (rigore). Nel secondo tempo però le Foxes trovano tre gol in 10 minuti (Maddison, Lookman e Iheanacho), riaprendo clamorosamente il match. Tre minuti dopo è Laporte a riportare a due le distanze di vantaggio per i citizens, mentre ancora Sterling mette la parola fine sulla gara.

I risultati del Boxing Day in Premier League

Tutto facile per il Tottenham di Conte. Due gol in due minuti alla mezz’ora, prima Kane poi Lucas Moura, hanno messo in discesa la gara contro il Crystal Palace, rimasto in dieci al 37′. Nella ripresa ci pensa Son ad arrotondare il risultato. Tre punti che consentono agli Spurs di superare il West Ham in classifica.

LEGGI ANCHE: Atalanta, rinforzo in attacco per Gasperini

Gli Hammers cadono in casa per mano del Southampton. Altra gara pazza del pomeriggio. Elyounoussi porta in vantaggio i Saints dopo otto minuti, a inizio ripresa il pareggio di Antonio. I ragazzi di Hasenhuttl tornano avanti grazie al rigore di Ward-Prowse, ma tre minuti più tardi Benrahma rimette tutto in parità. Decisivo a venti minuti dalla fine il gol di Bednarek che consente al Southampton di espugnare l’Olympic Stadium.

Altro show dei ragazzi terribili dell’Arsenal, trascinati dal talento di Saka. Doppietta per l’attaccante inglese, che sblocca il risultato a inizio partita, poi il raddoppio di Tierney allo scadere del primo tempo. A metà ripresa ancora Saka porta il risultato sul 3-0, mentre nel finale il rigore di Lacazette e la rete di Smith Rowe servono solo a rendere più pesante il ko per il Norwich City.

Vincono anche Chelsea e Brighton

In serata il Chelsea esulta per la vittoria in rimonta contro l’Aston Villa in trasferta (3-1). A rubare la scena sono state due vecchie conoscenze della Serie A: doppietta su rigore per Jorginho e gol di Lukaku. Nel match serale invece tutto facile per il Brighton, che regola il Brentford con due reti nel primo tempo. Trossard e Maupay i marcatori della gara.