Covid in Campania, nuova ordinanza: la stretta di De Luca

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha deciso di stringere ancora di più le maglie dopo il divieto del consumo di cibo e bevande all’aperto.

Vincenzo De Luca
La nuova ordinanza di Vincenzo De Luca © Getty Images

Seconda ordinanza in pochi giorni da parte del presidente della Campania Vincenzo De Luca. Dopo aver firmato un provvedimento che vieta il consumo di cibo e bevande all’esterno di un locale per tutto il periodo festivo, il governatore ha deciso di stringere ancora di più le maglie e mettere in campo misure molto più severe rispetto a quelle precedenti.

LEGGI ANCHE <<< “Lo fate tutti ma è da cafoni”: De Luca prova a ‘fermare’ così il Natale

Come riferito da Il Mattino, la nuova ordinanza dispone il divieto di organizzare feste, compleanni, matrimoni e lauree all’interno di tutti i locali. E’ consentito, invece, pranzare, cenare. Via libera anche ad altri eventi ma questi devono avvenire in forma statica, con posti a sedere preassegnati e con l’obbligo di indossare la mascherina per tutta la durata dell’evento.

De Luca: “Misure indispensabili”

Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca spiega la nuova ordinanza © Getty Images

L’ordinanza entrerà in vigore molto probabilmente già prima di Natale e durerà per tutto il periodo festivo. Una stretta che lo stesso De Luca ha definito “necessaria in relazione alla crescita esponenziale di contagi che abbiamo registrato nelle ultime tre settimane e segnalata dalle autorità sanitarie, con particolare aumento avuto nelle fasce di età giovanili”.

Le feste al chiuso – ha aggiunto il governatore commentando il provvedimento – continuano irresponsabilmente in Campania e mi riferisco specialmente a feste di laura, di compleanno e simili e per questo motivo ho firmato la nuova ordinanza. Ricordo che da noi l’uso delle mascherine all’aperto è sempre stato obbligatorio anche nei mesi estivi e spero in un aumento dei controlli e anche delle sanzioni da parte delle forze dell’ordine e delle polizie municipali“.

LEGGI ANCHE <<< Guai in arrivo per Vincenzo De Luca, ufficialmente indagato: il motivo

Una stretta, come detto, arrivata pochi giorni dopo la decisione di vietare il consumo di bevande e cibo davanti ai locali. E non sono da escludere nei prossimi giorni altre ordinanze da parte di De Luca. Molto dipenderà dall’andamento dei contagi e dalle scelte che farà il Governo.