Mondiale per club, Conegliano non ce la fa: in finale trionfa Istanbul

Le ragazze della Imoco si arrendono solo al tie break del quinto set. Il risultato finale è di 3-2 per il Vakifbank guidato dall’italiano Giovanni Guidetti con i parziali di 25-15, 22-25, 25-22, 22-25, 15-7.

Imoco Conegliano
Imoco Conegliano sconfitta nella finale del Mondiale per club (Twitter)

L’Imoco Conegliano non riesce a riconfermarsi sul tetto del mondo. Dopo aver trionfato lo scorso anno, le ragazze di Daniele Santarelli si fermano a un passo dal bis. A festeggiare è il Vakifbank Istanbul, che vince la finale del Mondiale per club per 3 set a 2. Decisivo il tie break conclusosi con il risultato di 15-7 per le turche.

Le campionesse d’Italia e d’Europa ci sono andate vicino, ma non è bastata la doppia rimonta per avere la meglio della corazzata guidata dalla svedese Haak, la migliore tra le fila del Vakifbank. Anche il terzo posto parla turco: nella finale per terzo e quarto posto trionfa il Fenerbahce per 3-0. Battute senza troppa difficoltà le brasiliane del Minas Tenis.

Volley, Conegliano ko in finale del Mondiale per club

A Conegliano non sono bastati i 35 punti della solita Paola Egonu, capace come al solito di tenere in partita le pantere. Stavolta però non è bastato per vincere la finale che, nella scorsa stagione, si era conclusa con il successo sull’Eczacıbaşı Spor Kulübü. Ad Ankara è il Vakifbank Istanbul guidato dall’italiano Giovanni Guidetti a trionfare per la quarta volta nel torneo. Le turche erano già state sul tetto del mondo nel 2013, 2017 e 2018, mentre lo scorso anno avevano chiuso al terzo posto.