Atalanta, addio Sartori: ecco chi sarà il nuovo direttore tecnico

Fine di un’era a Bergamo con il cambio di guida a livello di area tecnica: al posto dell’ex Chievo arriva un profilo di respiro internazionale, con tanti anni di esperienza in Premier League.

Percassi, Gasperini, Sartori
Percassi, Gasperini, Sartori festeggiano dopo il successo dell’Atalanta (Getty Images)

Cambio al vertice nell’Atalanta. Dopo sei anni e mezzo sarà addio tra il direttore dell’area tecnica, Giovanni Sartori, e la società bergamasca. Una decisione presa nel corso delle settimane e che farà molto discutere, anche considerando l’ottimo lavoro del dirigente nerazzurro, che in questi anni ha contribuito ai successi del club.

C’è anche la firma di Sartori sui successi dell’Atalanta. Un merito che va condiviso con Gasperini e con i tanti talenti della rosa, portati a Zingonia proprio dall’ex direttore del Chievo. Tra acquisti geniali e plusvalenze da record (le ultime quelle di Romero e Gollini al Tottenham), Sartori ha aiutato in modo non indifferente la società a diventare una big della Serie A, tanto da essere rispettata anche in Europa.

Atalanta, scelto il nuovo direttore dell’area tecnica

Sartori Atalanta
Giovanni Sartori sulla panchina del Mapei Stadium (Getty Images)

LEGGI ANCHE: Inzaghi, all’Inter grazie a… Bielsa!

Dal Papu Gomez a Zapata, da Ilicic a Muriel, passando per i vari Gosens, Hateboer, De Roon ecc… L’esperienza di Sartori però sta per volgere al termine. Nelle prossime settimane arriverà l’addio ufficiale del direttore dell’area tecnica dell’Atalanta. A Bergamo però hanno le idee chiare. La famiglia Percassi infatti ha già scelto il suo erede.

LEGGI ANCHE: Otamendi, bruttissimo fallo contro il Porto

Si tratta di un dirigente di grande esperienza a livello internazionale. Ha collaborato con grandi club in Premier League come Chelsea e Sunderland, senza dimenticare le parentesi in Scozia al Celtic e in Germania all’Amburgo. Si chiama Lee Congerton e negli ultimi anni è stato Head of Senior Recruitment del Leicester. Ha 48 anni e lavora con le Foxes dal 2019. Sarà lui a prendere il posto di Sartori non appena si libererà dal club inglese.