Otamendi, ma cosa fai? Fallaccio durante Porto-Benfica – VIDEO

Nicolas Otamendi si è reso protagonista di un bruttissimo episodio che si è verificato a pochi secondi dal termine della gara tra il Porto ed il suo Benfica. Il VIDEO del suo ‘fallaccio’ sta facendo il giro della rete

Nicolas Otamendi, brutto fallo dell'argentino
Nicolas Otamendi (Getty Images)

Nella giornata di ieri alcune squadre europee sono scese in campo poco prima dello stop per le festività natalizie. Si è giocato anche in Portogallo dove sono andati in scena gli ottavi di finale della ‘Taca de Portugal‘, un torneo ad eliminazione diretta. Alle ore 21:45 è andata in scena una delle partite più sentite tra i tifosi, ovvero Porto-Benfica. Per la cronaca il match si è concluso 3-0 in favore degli uomini di Sergio Conceicao (doppietta di Evanilson e Vitinha).

LEGGI ANCHE >>> Vidal, ma che combini: il fallo è incredibile, rosso diretto – VIDEO

Anche se il risultato passa in secondo piano, visto che nel paese si discute di quello che è accaduto a pochi secondi dal termine della gara. Protagonista di questa assurda vicenda è proprio l’ex di turno, ora al Benfica, Nicolas Otamendi. Il calciatore argentino ha guadagnato in anticipo l’ingresso negli spogliatoi per un bruttissimo fallo ai danni del suo avversario. Tanto è vero che il VIDEO (che potete trovare alla fine di questo articolo) sta già facendo il giro della rete.

Otamendi, ma cosa combini? Che fallo del difensore VIDEO

Nel tentativo di cercare di recuperare il pallone, il centrale ha ben pensato di alzare il gomito e di colpire in pieno viso Luis Diaz, autore fino a quel momento di un’ottima prova. Il tutto sotto l’occhio delle telecamere ed anche dei direttori di gara che non ci hanno pensato su due volte: secondo cartellino giallo e automaticamente rosso.

LEGGI ANCHE >>>Lazio, vittoria scacciacrisi: furia Sarri, che follia del biancoceleste!

Non è la prima volta che l’atleta si rende protagonista di questi episodi, Basta tornare indietro di qualche settimana, quando durante l’incontro tra Brasile ed Argentina (valida per le qualificazioni alla prossima edizione della Coppa del Mondo) diede una gomitata (non vista e sanzionata dall’arbitro) all’attaccante del Leeds United, Raphinha.

Altra follia di Otamendi
Nicolas Otamendi (Getty Images)