Real Madrid, altre due stelle positive al covid: il comunicato del club

La Casa Blanca ancora alle prese con casi di positività all’interno del gruppo squadra: la società ha diramato un comunicato che riguarda altri due calciatori, assenti nel prossimo match della Liga.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti durante una conferenza stampa di Champions League (Getty Images)

Non c’è pace per il Real Madrid. Si sta espandendo a macchia d’olio il focolaio covid all’interno del club più titolato al mondo. Un problema che nei giorni scorsi aveva messo ko ben sei calciatori della rosa a disposizione di Carlo Ancelotti, che domani sera sarà impegnato in trasferta sul campo dell’Athletic Bilbao.

Nella lista dei convocati, diramata intorno alle 20:00, non figurano i nomi di tanti elementi, molti dei quali titolari fissi della formazione dei Blancos. Da Marcelo a Modric, passando per Rodrygo e Asensio, senza dimenticare Bale e Lunin. A questa lista, nelle ultime ore, si sono aggiunti altri due calciatori risultati positivi ai test prepartita.

Real Madrid, il focolaio covid si espande

LEGGI ANCHE: Covid, la Bundesliga torna a porte chiuse

Il Real Madrid è in testa alla Liga e fino a questo momento nessun club sta dimostrando di essere un rivale credibile per il titolo. I guai peggiori infatti non arrivano dal campo, bensì dai tamponi effettuati nelle ultime due settimane. Oltre ai calciatori già elencati, infatti, bisogna aggiungere anche i nomi di David Alaba e Isco. Assenze pesanti in vista del match che chiuderà il 2021 dei Blancos.

LEGGI ANCHE: Udinese-Salernitana, fischio d’inizio senza squadre

Un comunicato di due righe che si aggiunge a quelli che sono stati pubblicati nei giorni scorsi: “Il Real Madrid comunica che i nostri giocatori Isco e Alaba sono risultati positivi al covid 19“. In vista della ripresa della Liga, con l’arrivo del 2022, Carlo Ancelotti spera di riabbracciare qualcuno dei protagonisti per la sfida in programma il prossimo 2 gennaio contro il Getafe.