Serie A, verso Venezia-Roma: doppia clamorosa decisione di Mourinho

Serie A, verso Venezia-Roma il manager dei giallorossi, José Mourinho, è intenzionato a rivoluzionare la squadra in vista del match delle ore 12:30

José Mourinho cambia la Roma
José Mourinho (screenshot video YouTube)

La partita delle 12:30 è quella tra il Venezia e la Roma. I giallorossi, dopo il pareggio rimediato negli ultimi minuti in settimana contro il Bodo/Glimt (oramai una vera e propria bestia nera) si concentra sul campionato prima della pausa per le nazionali. Nella conferenza prepartita di ieri lo ‘Special One‘, però, è apparso molto nervoso alle domande poste da alcuni giornalisti.

Quando gli è stata posta la domanda se dovesse rifare tutto quello che ha deciso di fare dall’inizio della sua seconda avventura in Italia (richieste di mercato, scelte in campo, ecc..) la sua risposta è stata: “Tu vieni qui tutte le conferenze stampa, o sei molto intelligente e vuoi far passare l’immagine che non lo sei, o non sei intelligente. A me piace pensare che tu sei intelligente, ma ti piace fare quello che fai“.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Bodo/Glimt, furia Mourinho: pesante attacco all’arbitro

Una risposta che fa capire chiaramente che non è affatto contento. Ha elogiato la prova di Borja Mayoral in Uefa Conference League contro i norvegesi (ricordiamo che lo spagnolo è dato come partente nella sessione invernale di gennaio) ed anche quella di Gonzalo Villar (bene in fase offensiva, il contrario quando non ha palla).

Nel frattempo, direttamente da Trigoria, arrivano conferme per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo verso ora di pranzo contro i lagunari. Due le sorprese per l’allenatore portoghese.

Venezia-Roma, Mourinho manda in panchina due titolarissimi

Cambio modulo contro i neopromossi nella massima serie: si passa dal 4-2-3-1 al 3-4-1-2. Due saranno i calciatori che guideranno l’attacco dei giallorossi. Molto probabile che, dal primo minuto, venga schierato proprio Borja Mayoral.

LEGGI ANCHE >>>Roma-Bodo/Glimt, gli ospiti provocano i giallorossi nel pregara – FOTO

In panchina, invece, andranno due titolarissimi: si tratta di Nicolò Zaniolo ed Henrik Mkhitaryan. Entrambi, però, sono pronti ad entrare a gara in corso. Ricordiamo che i due calciatori hanno giocato dall’inizio nella gara di giovedì e che sono stati sostituiti nel secondo tempo da Perez e Shomurodov.