Inter-Verona, si muove Rocchi: la decisione su Fabbri e Nasca

La partita tra Inter e Verona continua a far discutere. Gli scaligeri protestano per il fallo di Bastoni su Duda non fischiato. Ed ora si muove anche Rocchi.

Inter-Verona continua a far discutere. Il fallo non fischiato di Bastoni su Duda nell’azione del 2-1 non è stato digerito dal Verona con Sogliano che nel post partita si è duramente sfogato in conferenza stampa. Parole che hanno fatto molto rumore e che rischiano di aprire già nelle prossime ore delle riflessioni sulla gestione sul VAR.

Fabbri e Nasca verso lo stop
La decisione di Rocchi su Fabbri e Nasca – Notizie.com – © Lapresse

Ma quanto successo a San Siro, secondo quanto riferito da SportMediaset, non è passato inosservato neanche all’AIA. Rocchi, che ha sempre detto di non voler fermare nessuno al primo errore, in questo caso ha deciso di adottare il pugno duro. Un chiaro messaggio anche agli altri arbitri per cercare in futuro di fermare episodi come quello di oggi che hanno visto protagonisti Fabbri e Nasca.

Fabbri e Nasca verso lo stop

Fabbri e Nasca verso lo stop
Fabbri pronto allo stop dopo Inter-Verona – Notizie.com – © Lapresse

Per Fabbri e Nasca il 2024 non inizia nel migliore dei modi. Stando alle ultime indiscrezioni, i vertici dell’AIA hanno considerato un errore netto quanto successo in Inter-Verona e per i due arbitri è pronto uno stop temporaneo precauzione che sa tanto di una bocciatura per il direttore di gara e del fischietto pugliese che si trovava al VAR a San Siro.

Al rientro, ancora non previsto, i due arbitri resteranno sotto osservazione e saranno valutate nel dettaglio le loro prestazioni. Una partenza di anno non positiva per Fabbri e Nasca, che potrebbero addirittura non arbitrare più il Verona in questa stagione dopo quanto successo a Milano, ma la decisione sarà presa solamente nelle prossime ore.

Lo sfogo di Sogliano

Fabbri e Nasca verso lo stop
Il duro sfogo di Sogliano dopo Inter-Verona – Notizie.com – © Lapresse

La decisione di Rocchi è arrivato dopo il duro sfogo di Sogliano. Il ds degli scaligeri ha parlato così di quanto successo a Milano: “E’ inconcepibile non annullare un gol simile con il VAR. E’ una mancanza di rispetto per una città, per i tifosi, per noi che ci facciamo un mazzo così ogni giorno. Sono veramente deluso da questo sistema. Probabilmente qualcuno più in alto ha deciso così“.

Impostazioni privacy