Juventus e la ‘manovra degli stipendi’, ecco chi rischia

Dopo il caso plusvalenze, la Juventus rischia una nuova penalizzazione per la ‘manovra degli stipendi’. Ma nel mirino ci sono anche i calciatori.

Il periodo in casa Juventus non è sicuramente dei più semplici. Dopo i 15 punti di penalizzazione per la questione plusvalenze, i bianconeri nelle prossime settimane potrebbero ricevere un’altra stangata importante per quanto riguarda la manovra degli stipendi durante la pandemia.

Juventus
Attesa in casa Juventus per la sentenza sulla manovra degli stipendi – Notizie.com – © Lapresse

Su questa vicenda ancora non è arrivata la sentenza definitiva, ma, come confermato da Carmelo Giuffrè ai nostri microfoni, i bianconeri sono ad alto rischio di altre sorprese definitive. Ma sulla questione stipendi a rischiare non è solamente la società. Al vaglio della FIGC anche la posizione di molti giocatori, che, in caso di parte attiva in questa frode fatta dai bianconeri, rischierebbero uno stop sicuramente molto più lungo.

La situazione è comunque ancora al vaglio degli inquirenti e nelle prossime settimane sono attese delle novità molto importanti e la Juventus ancora una volta trema.

Cosa rischia la Juventus

Juventus
Ecco quali sono i rischi per la Juventus con questa manovra degli stipendi – Notizie.com – © Lapresse

Per prima cosa la manovra degli stipendi è destinata ad avere ancora una volta un peso importante in casa Juventus. A Torino sperano in una semplice ammenda, ma il rischio è anche quello di dover fare i conti con altri punti di penalizzazione, che a questo metterebbe in serio pericolo la presenza dei bianconeri in Europa la prossima stagione.

Esiste anche la possibilità di una retrocessione, ma in questo caso si parla di una ipotesi molto remota e complicata da farla diventare realtà per diversi motivi.

I rischi per i calciatori

Dybala
Dybala è tra i calciatori che potrebbero essere squalificati per la vicenda Juventus – Notizie.com – © Ansa

Ma a forte rischio ci sono anche i calciatori. Giuffrè ai nostri microfoni ha ribadito che se dovesse essere confermata la partecipazione attiva dei bianconeri nella manovra degli stipendi, allora ci potrebbe essere anche una lunga squalifica. E in questo caso a tremare sono anche le altre squadre visto che tra i giocatori più a rischio ci sono Dybala, Arthur, Bernardeschi e Chiellini.

In casa bianconera, come riportato da Il Messaggero, quelli che potrebbero incappare in una sanzione sono Szczesny, Bonucci, Cuadrado, Rabiot e McKennie. La situazione è comunque in continua evoluzione e presto ci saranno novità molto importanti in questo senso.