Tensione FdI e FI? Berlusconi prova a fare “pace” con la Meloni

In questo periodo c’è un clima di “tensione” tra Fratelli d’Italia e Forza Italia. Il leader di quest’ultimo, Silvio Berlusconi, è pronto a stemperarlo invitando nella sua dimora di Arcore la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni 

Berlusconi invita la Meloni ad Arcore
Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni (Ansa Foto) Notizie.com

Un invito per cercare di ritornare agli antichi fasti e magari tornare alla “calma”. Dopo che, in questo ultimo periodo, la situazione non era affatto delle migliori (esempio su tutti la questione relative alle accise della benzina con uno scontro tra Lollobrigida e la Ronzulli). Silvio Berlusconi è pronto ad invitare, nella sua dimora di Arcore, la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. Non sono assolutamente mancati gli elogi da parte del ‘Cavaliere‘ nei confronti della nativa di Roma. Descritta come una persona “intelligente” ed allo stesso tempo “capace”. Non solo: “Non vedo atre persone che possano paragonarsi a lei“.

Negli ultimi giorni è stato il compleanno della premier, il primo da quando ha assunto questo nuovo ed importante ruolo. Ovviamente non sono mancati affatto gli auguri da parte dello stesso Berlusconi. Una telefonata lunga in cui hanno parlato davvero di molti argomenti. Con la promessa di rivedersi, in un secondo momento, da vicino nella sua dimora. Un invito che la stessa ha accettato con entusiasmo. L’obiettivo è chiaro: quello di intensificare i rapporti e di mettere, a disposizione, la sua esperienza internazionale di quasi 30 anni. Parola dell’ex presidente del Consiglio.

Berlusconi, quanti elogi per la Meloni: “Sarà ottimo premier

Berlusconi invita la Meloni ad Arcore
Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni (Ansa Foto) Notizie.com

Non è finita qui visto che Berlusconi ha chiesto alla premier “pari dignità“. Per tutti, questo possibile incontro, serve solamente ad una cosa: cercare di calmare quel polverone di tensione che vedono come protagonisti i due partiti leader del centrodestra. Sono continuati gli elogi nei confronti della premier. Addirittura con la speranza che “nei prossimi anni possa essere un ottimo premier per tutti gli italiani“. Per il momento, una data ufficiale di questo incontro, ancora non c’è.

E’ anche vero che si tratta di parole, ma sono pronte ad essere confermate dai fatti. Bisognerà trovare un posto nel calendario, fitto di impegni per lei, e che possa andare bene ad entrambi. In conclusione il ‘Cavaliere’ ha chiuso affermando: “Quello che noi vogliamo è la possibilità per gli elettori di scegliere direttamente di scegliere il massimo vertice delle istituzioni. Un po’ come il modello degli Stati Uniti d’America“.