Lavare la tua auto, consiglio su come NON farlo: il VIDEO lo dimostra

Un consiglio su come lavare la tua auto? Nel frattempo possiamo rivelarti come NON farlo. Lo dimostra un video che sta circolando in rete e che non è assolutamente da esempio. Guardare per credere.

Diciamoci la verità: in questo periodo estivo, con temperature che raggiungono gradi altissimi, un’afa che non ti fa assolutamente respirare, chiunque possieda una piscina è a dir poco fortunato.

Lavare auto nella maniera più sbagliata possibile
Lavare la tua auto? Un consiglio su come non farlo (Ansa Foto)

Chissà quanti di voi lo hanno pensato: un bel tuffo per ripararsi dal sole ed anche per passare una giornata completamente diversa. Tutto giusto, ma se vi dicessimo che la piscina viene usata anche per il lavaggio di auto ci credereste? Assolutamente no e fate più che bene, anche se qualcuno ha ben pensato di attuare questa cosa scatenando un bel po’ di polemiche.

Quello che vedrete a breve sembra la scena di un film, ma in realtà è tutto vero. Il tutto si è verificato all’interno di una piscina comunale di una località famosa. “Dimenticatevi” di far lavare il vostro veicolo all’autolavaggio, per chi ha una piscina è il luogo ideale per farlo. Ovviamente stiamo usando l’arma dell’ironia, ci mancherebbe altro. Anche perché colui che ha fatto questo ha messo a rischio la vita di moltissime persone. Si tratta di una ‘Infiniti QX70‘. Quest’ultima sarebbe finita nella piscina durante l’orario di apertura tra l’incredulità della gente che era giunta lì per ripararsi dal caldo.

“Lavare” l’auto nella peggior maniera possibile – VIDEO

Ci troviamo negli Stati Uniti D’America, precisamente a Lakewood (nel Colorado). Secondo quanto riportano le forze dell’ordine del luogo pare che un minorenne stava esercitando la sua licenza di guida temporanea nel parcheggio di questa piscina con il SUV quando l’auto ha sfondato i cancelli di sicurezza andando a finire proprio dentro. Fortunatamente coloro che si trovavano all’interno ha riportato ferite gravi né altro (solamente illesi).

Per molti si tratta di un folle gesto volontario, anche perché sembra assurda la dinamica. I fatti non sono del tutto chiari. Possibile che il caldo abbia dato alla testa del guidatore. Per poter estratte l’auto i sommozzatori ci hanno pensato 15 minuti prima che venisse in mente l’idea che era quella più fattibile: ovvero quella di svuotare l’acqua all’interno della struttura, ovviamente con l’aiuto del carroattrezzi.