“Mi manchi…” Dzeko fa ancora male alla Roma: quanti rimpianti

Uno dei protagonisti della serata di ieri in Coppa Italia è stato ancora Edin Dzeko che ha fatto nuovamente male alla sua ex squadra. Una buona parte dei tifosi romanisti inizia a rimpiangerlo…

Edin Dzeko, ancora il purgatore della Roma
Edin Dzeko (Getty Images)

Una delle frasi di una celebre canzone di Fausto Leali recita così: “Mi manchi, posso far finta di star bene ma mi manchi…“. Sembrerebbe proprio il caso di Edin Dzeko che, anche nel quarto di finale di Coppa Italia contro la sua ex squadra, non ha avuto assolutamente pietà. Proprio il bosniaco, dopo neanche due minuti di gioco, ha portato in vantaggio i nerazzurri con una rete spettacolare (così come ha fatto il suo compagno Sanchez che ha chiuso i conti fissando il punteggio finale sul 2-0).

LEGGI ANCHE >>> Mourinho, ritorno a San Siro amaro: perle di Dzeko e Sanchez, Roma ko

Non è la prima volta che il centravanti fa male alla Roma visto che anche in campionato, nella netta vittoria esterna per 0-3, ha infilato Rui Patricio. In tutte e due le occasioni il calciatore ha mostrato rispetto verso quei colori che ha indossato per sei anni. In che modo? Non esultando ed alzando le braccia quasi come a chiedere “scusa”. Nel frattempo sui social sono partiti alcuni tweet di “rimpianti” da parte dei supporters giallorossi.

Dzeko, altra “coltellata” alla Roma

Dzeko, altro dispiacere alla Roma
Gol Dzeko in Inter-Roma (Getty Images)

Da segnalare che, il suo sostituto, Tammy Abraham non sta facendo male anche se nella serata di ieri è stato uno degli spettatori in campo visto che non ha impensierito più di tanto l’estremo difensore Handanovic. Tra i messaggi per il bosniaco, però, c’è anche chi gli “rimprovera” di non aver mai corso così tanto negli ultimi anni nella Capitale e che nel match di ieri sera lo abbia fatto.

LEGGI ANCHE >>>San Siro ai piedi di Mourinho: che accoglienza per lo Special One – VIDEO

Questi sono alcuni dei tweet che la nostra redazione ha scelto per far capre l’umore attuale dei tifosi giallorossi che perdono una buona occasione di alzare un trofeo in questa stagione:

Impostazioni privacy