Cinque morti in un incidente stradale: nessuno aveva la patente

Tragedia devastante nel bresciano, dove quattro ragazzi e una ragazza hanno perso la vita a causa di un frontale con un pullman sulla strada statale 45bis

Una serata che doveva essere una semplice grigliata tra amici si è trasformata in una tragedia. L’episodio è avvenuto nella notte tra sabato 22 e domenica 23 gennaio a Valle Sabbia, nel bresciano. Un incidente stradale lungo la statale 45bis ha coinvolto cinque giovani, quattro ragazzi e una ragazza, tutti a bordo di una Polo.

Incidente Brescia 5 morti
Terribile incidente nel bresciano: 5 ragazzi perdono la vita dopo un frontale con un pullman (Ansa)

Partiti da Sabbio Chiese e diretti a Brescia per incontrare altri amici alla stazione, hanno perso il controllo della loro vettura e sono andati a sbattere frontalmente contro un pullman (con nessun passeggero a bordo) guidato da un autista 58enne rimasto illeso, ma che non ha potuto fare niente per evitare l’impatto letale.

LEGGI ANCHE QUESTOTragedia in Calabria: incidente sulla pista da sci, morto direttore impianto

Tragedia nel bresciano, morti 5 ragazzi

Incidente mortale a Brescia
Le immagini del devastante incidente avvenuto sulla strada statale 45bis, tra Brescia e Sabbio Chiese (Ansa)

Irene Sala (classe 2004) era la più giovane del gruppo, poi Dennis Guerra, El Harram Imad, Natiq Imad (tutti del 2002) e Natiq Salah (2000), sono questi i nomi dei ragazzi che hanno perso la vita. Il paradosso è che nemmeno uno di loro avesse la patente, come sottolineato dal padre di una delle vittime. Di conseguenza anche l’automobile non era di proprietà di nessuno di loro, ma era stata prestata da un altro amico presente alla grigliata.

Anche lui era su quella strada, ma a bordo di un’altra macchina. Ancora non è chiaro il motivo che avrebbe portato a questa scelta, così come non lo è chi fosse alla guida della Polo tra i cinque ragazzi che su quella strada maledetta ci hanno lasciato la vita. Le indagini della polizia sono ancora in corso, si sta cercando di fare luce su una vicenda terribile, che forse si sarebbe potuta evitare.

Impostazioni privacy