Juve, bomba dalla Spagna: ad un passo la cessione del big

La Juve si muove sul mercato: spunta una trattativa per cedere il big. Sarà sacrificato per arrivare all’attaccante?

allegri Juve
La parola passa a Massimiliano Allegri, la Juve può cedere il big (Getty Images)

La Juve ha un solo obiettivo. Cedere, più calciatori possibile. Senza rinunce, in questa delicata fase di mercato, non sarà possibile regalare ad Allegri le pedine richieste. Il tecnico ha individuato due obiettivi. Niente nomi, solo ruoli, che al momento sembrano scoperti. La carenza di gol ha spinto il tecnico bianconero e gli uomini di mercato a sondare il terreno per arrivare ad una punta pesante. Resta poi il nodo del centrocampo, che non fornisce gol e neanche adeguata protezione alla difesa. I nomi in lista cessioni sono ormai chiari.

Leggi anche: “Pago subito, il City ha già vinto”: per il bookmaker la Premier è finita

Su tutti Ramsey, poi Arthur, e se dovessero arrivare offerta anche Rabiot e Kulusevski sarebbero ceduti senza grossi rimpianti. Dalla Spagna però arriva un’altra clamorosa pista di mercato. La riportano sia As che Mundodeportivo, dando la notizia per certa. Pare che il Barcellona sia deciso a portare al Camp Nou un attaccante bianconero. Si tratta di Alvaro Morata, richiesto espressamente da Xavi e secondo i tabloid iberici già deciso ad accettare. La Juve intanto riflette. I gol dell’attaccante non sono molti, e dopo due anni di prestito (molto) oneroso, bisognerebbe investire ancora per riscattarlo definitivamente dall’Atletico Madrid. Potrebbe essere l’attaccante quindi il nome da sacrificare. Libererebbe spazio salariale e consentirebbe l’arrivo di un altro centravanti, che alla Continassa hanno già individuato.

Juve, Morata avrebbe dato l’ok al trasferimento: c’è il Barcellona, e i bianconeri riflettono sul sostituto

morata
La Juventus incassa l’offerta pe Morata e riflette (Getty Images)

As e Mundoseportivo svelano una richiesta precisa di Xavi. Vuole Morata, così tanto da aver chiesto solo lui a Laporta. I tabloid parlano di un contatto già avvenuto fra emissari del club, tecnico e calciatore, che avrebbe dato l’ok alla trattativa. Sarebbe questo l’indizio più concreto sull’arrivo alla Juve di un attaccante. Le trattative imbastite dai bianconeri però sono molto difficili. Vlahovic è il sogno proibito e l’entourage chiede un ingaggio faraonico da sommare alle richieste giustamente elevate di Commisso. Resta in piedi la pista Icardi, che ha però ingaggio molto oneroso e non viene da un momento semplice.

Leggi anche: Milan, cosa fa Ibrahimovic quando non si allena? – VIDEO

Il maggiore candidato è quindi Scamacca. Il Sassuolo non fa muro ma neanche sconti. Servono 35 milioni, forse qualcosa in più ma Allegri lo ha messo in cima alla lista. Il centravanti neroverde sarebbe infatti perfetto per il gioco dell’allenatore. Fa salire la squadra, è concreto e cattivo in area di rigore, gioca bene di sponda e potrebbe godere dei tanti cross prodotti dalla Juve. Sportitalia nella serata di ieri ha lanciato anche la bomba Milik. Il centravanti ex Napoli sarebbe in uscita dal Marsiglia ma resta qualche dubbio sulle recenti prestazioni. Bisogna però fare in fretta e la cessione che la Juve sperava di definire sembra ad un passo. E intanto anche in Italia arrivano le prime timide conferme su una trattativa che potrebbe chiudere l’esperienza di Morata in Serie A.