Insigne al Toronto? Giovinco lo mette in guardia: “Fai attenzione…”

Lorenzo Insigne in procinto di trasferirsi al Toronto? Arrivano le parole di Sebastian Giovinco, uno che il Canada lo conosce molto bene visto che per anni ci ha giocato. L’ex Juventus, però, lo mette in guardia…

Giovinco su Insigne
Sebastian Giovinco (Getty Images)

Nelle ultime ore si stanno intensificando le voci su un possibile addio di Lorenzo Insigne dal Napoli. Il capitano degli ‘azzurri’, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno del 2022, non ha accettato la proposta che gli è stata offerta dal patron De Laurentiis (3,5 milioni di euro all’anno). Sta valutando, seriamente, quella che è arrivata dal Canada. Precisamente dal Toronto dove sono pronti ad accontentare le sue richieste economiche.

LEGGI ANCHE >>> Insigne, ecco dove vive: casa con vista sul Golfo di Napoli – FOTO

Non solo: secondo quanto riporta il quotidiano ‘Il Roma‘ pare che la società è pronta a mettergli a disposizione anche una villa ed un auto per poter raggiungere il campo di allenamento e non solo. Una offerta del tutto irrinunciabile, ma che potrebbe portare anche ad alcuni “contro” e non solo “pro”. Ne sa qualcosa uno che in quel campionato ci ha giocato per anni e proprio nel Toronto. Come potete ben vedere dalla foto stiamo parlando di Sebastian Giovinco.

Giovinco “avverte” Insigne: “Fai attenzione…

Giovinco "avverte" Insigne
Lorenzo Insigne (Getty Images)

Queste le parole del nativo di Torino ai microfoni del ‘Corriere dello Sport‘: “In Canada danno l’affare per fatto. Addirittura si vocifera che per marzo arriverà qui. Anche se mi sembra del tutto strano, visto che è capitano della squadra in cui gioca e sta lottando per qualcosa di importante“. A Toronto, la ‘Formica Atomica’, ci ha giocato per ben quattro anni (dal 2015 al 2019).

LEGGI ANCHE >>>Insigne, negli Usa sono sicuri: “Non rifiuterà tutti quei soldi”

Sapeva benissimo a cosa andava incontro e che avrebbe perso qualcosa di importante. Tipo? La chiamata in Nazionale: “Personalmente mi sono trovato bene a livello umano. Poi dipende sempre da quello che vuole una persona. Lorenzo, però, deve tenere in conto che potrebbe sparire dai radar. Proprio come capitò a me con l’Italia. Se è disposto a rinunciare allora è un altro discorso. E’ una esperienza che consiglio a tutti“.

Insigne vicino al Toronto?
Lorenzo Insigne (Getty Images)