Dalla Spagna lanciano la bomba: “Ronaldo vuole il Barcellona”

Il quotidiano Mundo Deportivo lancia la bomba di mercato: CR7 vuole lasciare lo United e avrebbe parlato con Piquè. Anche Messi sarebbe stato interpellato

Cristiano Ronaldo, dalla Spagna lanciano la bomba di mercato

Il mercato di gennaio è solitamente considerato di riparazione ed è spesso utilizzato dalle società che devono sistemare alcuni buchi di rosa. Poche, storicamente, le operazioni che riescono a catalizzare l’attenzione dei media e a modificare il valore delle rose. Ma l’idea di mercato lanciata da un quotidiano sportivo è destinata a rivoluzionare lo scenario e a trasformare questa finestra invernale in una vera e propria parentesi di livello assoluto.

LEGGI ANCHE: Premier League, pioggia di critiche per Ronaldo: Cavani salva lo United

Secondo quanto riportato da Mundo Deportivo, quotidiano molto vicino al Barcellona, il club catalano potrebbe realizzare un’operazione di livello assoluto. Cristiano Ronaldo si sarebbe offerto al Barcellona, per trasferirsi nella Liga già nella finestra invernale del mercato. Il tabloid spagnolo parla di contatti diretti tra il fuoriclasse portoghese e Xavi. Tutto grazie all’intervento di Gerard Piquè, amico di entrambi e regista dell’operazione. Il difensore avrebbe sondato il terreno con il tecnico e si sarebbe spinto oltre, telefonando direttamente a Messi, per chiedergli la disponibilità di affittare la sua casa a Barcellona al rivale storico: “Basta che si prenda cura dei miei sette palloni d’oro”, la risposta del fuoriclasse argentino, riportata dal quotidiano spagnolo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, cercasi attaccante: ‘aiuto arriva da Ronaldo!

Ronaldo non sarebbe contento del suo inizio di stagione allo United e avrebbe voglia di mettersi in mostra nella Liga, campionato che conosce alla perfezione. Al Barcellona ha già segnato 20 reti in 34 partite e non avrebbe problemi a “retrocedere” in Europa League. Torneo che manca nella sua bacheca. Ronaldo, pur di approdare al Barcellona sarebbe pronto a diventare CR17, prendendo la maglia lasciata da libera da Luuk de Jong . La notizia ha fatto immediatamente il giro del mondo, scatenando le reazioni dei tifosi. Peccato si tratti di una bufala. Una fake news lanciata dal quotidiano iberico per festeggiare il 28 dicembre, giorno in cui in Spagna si celebrano i Santi Innocenti, il giorno della “inocentada” (il pesce d’aprile spagnolo). Mundo Deportivo ha voluto celebrare questo giorno con uno scherzo ai tifosi del Barcellona.