L’annuncio di Apple: in arrivo un modello di iPhone senza sim card?

L’annuncio che filtra in questi giorni del nuovo prodotto della Big Tech di Cupertino. Sta per arrivare un modello di iPhone senza sim card?

iphone
(Ansa)

Non si tratta di una notizia ufficiale ma di una novità annunciata da alcuni rumors, in cui si spiega che il colosso di Cupertino starebbe lavorando a un lancio del primo smartphone pensato solo per le eSim. L’entrata sul mercato potrebbe verosimilmente avvenire entro il 2022.

Il progetto a cui Apple sta lavorando da tempo

Da tempo infatti si parla di questo progetto a cui Apple starebbe lavorando, quello cioè di un iPhone senza sim card, che segnerebbe un ulteriore passo verso un prodotto interamente wireless, senza cioè alcun ingresso, i cui successivi e ultimi step sarebbero rappresentati dall’eliminazione anche del cavo per il trasferimento dati e per la ricarica della batteria.

Le previsioni precedenti parlavano tuttavia di tempistiche ancora lunghe, in quanto si vociferava l’arrivo di un un iPhone 15 Pro senza simcard nel 2023. Indiscrezioni recenti farebbero tuttavia pensare all’ipotesi che uno di questi modelli possa già essere messo in vendita nel settembre dell’anno in arrivo.

LEGGI ANCHE: Green Pass, nasce il microchip per averlo sempre sottopelle

La tecnologia utilizzata, che permetterebbe l’eliminazione degli slot per le schede sim, sarebbe quella delle eSim programmabili, già collaudata sin dalla generazione iPhone XS/ XS Max/ XR e successivi. Si spiega che Apple sarebbe già entrata in contatto con i principali operatori telefonici statunitensi per concordarsi sul lancio di questo nuovo modello di iPhone già nel prossimo autunno.

La domanda su cui ancora si aspetta chiarezza

La domanda che resta ancora inevasa è se verranno coinvolti tutti gli iPhone 14, solamente alcuni singoli modelli come il 14 Pro e 14 Pro Max, oppure se l’azienda ricorrerà alla presentazione di un nuovo iPhone speciale con questa singolare caratteristica.

Per quanto riguarda l’aspetto, la principale differenza dagli altri modelli sarà la sparizione dello sportellino laterale in cui attualmente si inserisce la scheda. Una volta acquistato, sarà sufficiente collegarsi a una rete wifi e programmare la scheda elettronica, associando il numero personale.

iphone
(Ansa)

LEGGI ANCHE: Whatsapp, cosa succede se tieni premuta l’icona sul telefono: in pochissimi lo sanno

Sarà possibile farlo anche attraverso una scansione del codice qr fornito dall’operatore, oppure procedente manualmente all’interno delle impostazioni, alla voce “Aggiungi piano cellulare”.