Rai, clamorosa gaffe di Rimedio su Donnarumma: bufera social – VIDEO

Rai, clamorosa gaffe da parte del telecronista Alberto Rimedio nei confronti del portiere della Nazionale, Gianluigi Donnarumma. Gli utenti del web se ne sono subito accorti ed hanno postato il VIDEO in rete: non sono mancate le polemiche

Alberto Rimedio, che gaffe su Donnarumma
Alberto Rimedio (screenshot video YouTube)

Inevitabile che ci sia delusione, in casa azzurra, il giorno dopo l’amaro pareggio ottenuto, in trasferta, contro l’Irlanda del Nord. Gara valida per l’ultima giornata del gruppo per le qualificazioni alla prossima edizione della Coppa del Mondo che si disputerà in Qatar nel 2022. A staccare, direttamente, il biglietto per la competizione è la Svizzera di Murat Yakin che ha annientato la Bulgaria vincendo per 4-0 e piazzandosi al primo posto. Dispiacere tra calciatori, allenatore, staff tecnico e tifosi che erano molto fiduciosi riguardo questa partita.

LEGGI ANCHE >>>Qatar 2022, Italia ai playoff: la Svizzera prende “in giro” gli azzurri – VIDEO

Oltre allo scialbo pareggio, però, si è parlato anche di un curioso episodio accaduto proprio durante la partita. Il protagonista in questione è il telecronista della Nazionale, Alberto Rimedio. Durante la telecronaca, su Rai Uno, ha commesso una vera e propria gaffe nei confronti di un calciatore azzurro: stiamo parlando di Gianluigi Donnarumma. Una frase che non è sfuggita al mondo del web (che in questi casi sa essere molto crudele) e che subito ha messo in rete. Non sono mancate le critiche nei suoi confronti.

Rai, che gaffe di Rimedio su Donnarumma – VIDEO

Donnarumma diventa “Dollarumma. Lapsus, evidente errore o altro? Questo non lo sapremo mai. L’unica cosa certa è che il web si è diviso: da una parte c’è chi lo ha elogiato mentre dall’altra chi lo ha criticato. Per raccontare, alla perfezione, questo episodio bisogna andare indietro di qualche anno quando il portierone di Castellammare di Stabia stava giocando con l’Under 21, in Polonia.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma Psg, tensione alta: “Questo mi fa male”

Ad un certo punto, dagli spalti dove c’erano proprio i sostenitori azzurri, spuntò uno striscione contro di lui indicando proprio quella scritta. Non solo: furono lanciati anche alcuni dollari finti. Segno del fatto che tardava a rinnovare il proprio contratto con il Milan. Dopo che la questione si risolse non se ne parlò più per qualche anno. Fino a quando, pochi mesi fa, il classe ’99 decise di non firmare con i rossoneri e di accasarsi al PSG.

Donnarumma diventa "Dollarumma"
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)