Commissario di Polizia muore di Covid: aveva fatto entrambe le dosi

Lutto a Frascati: muore di Covid il commissario di Polizia che aveva fatto tutte e due le dosi del vaccino. La comunità è sconvolta.

biazzetti commissario polizia muore covid
Il commissario che ha perso la vita a causa del Covid (Youtube)

Frascati incassa una brutta notizia. Il commissario di Polizia Massimo Biazzetti, ricoverato al Covid Hospital di Casal Palocco, non è riuscito a vincere la battaglia con il virus. Grave lutto quindi nella mondo della polizia di Stato e per il comune di Frascati, che si stringe attorno alla famiglia. Il commissario, che fra un anno sarebbe andato in pensione, lascia la compagna e due figli adolescenti.

Leggi anche: Stato d’emergenza Covid: proroga vicina, ma quanto può durare?

La notizia ha scosso l’intera comunità, e la sindaca Francesca Sbardella ha espresso il cordoglio per la triste notizia. “Apprendiamo quanto accaduto con profondo dolore – ha scritto – e ci stringiamo attorno alla sua famiglia”. 

Lutto nel mondo della Polizia: muore il commissario che aveva ricevuto le dosi del vaccino

femminicidio in Italia
La Polizia esprime il cordoglio per la perdita del commissario (Youtube)

Secondo quanto appreso, il commissario si era regolarmente sottoposto ad entrambe le dosi del vaccino, rispettando il suo ruolo descritto da tutti come “impeccabile e sempre a disposizione dello Stato”. Ciò nonostante non è riuscito a vincere la sua battaglia con il virus, e nella notte di ieri si è spento al Covid Hospital di Casal Palocco.

Leggi anche: ESCLUSIVA Notizie.com, Bassetti sul virus sinciziale: “Sensibilizzare”

Attestati di stima arrivano anche da Luca Andrieri, del sindacato della Polizia di Stato LeS: “Siamo addolorati – ha dichiarato – e ci stiamo attivando per limitare al massimo le situazioni di rischio. Non deve passare il concetto di no vax, perché durante gli interventi le persone non usano la mascherina, e non è la divisa a proteggerci”.