Matrimonio 2024, cambia tutto: se fai così, rischi davvero grosso

Grandi novità per il matrimonio 2024, le regole sono cambiate e c’è un vero e proprio stravolgimento in atto per le nozze. 

Tutto cambia e questo è piuttosto evidente, anche quando si tratta di amore e di organizzazione di una celebrazione così importante di vita come l’unione tra due persone. Se negli anni ci sono state novità e quindi l’introduzione di molte questioni che prima erano del tutto ignote, dalle celebrazioni ai festeggiamenti, sicuramente, tra tutte, questa è la più insolita.

Matrimonio 2024, cambia tutto
Matrimonio 2024, cambia tutto: non farlo (notizie.com)

La verità è che bisogna adeguarsi altrimenti i rischi sono elevati e ovviamente il problema è rovinare un giorno così speciale e bello dedicato agli sposi. C’è chi è superstizioso e quindi non vuole che si indossino certi colori, chi prende alla lettera ogni passaggio e teme per un risvolto drammatico in caso di errore dell’organizzazione, chi opta per un matrimonio alternativo e bizzarro ma la verità è che, in ogni caso, bisogna adattarsi al volere degli sposi.

Matrimonio 2024, cambia tutto: non farlo

Per quanto possa sembrare insolita la richiesta, è giusto fare felici coloro che celebrano la loro unione e quindi sottostare alle regole. Il problema però, almeno da quest’anno, sorge per una novità che nessuno avrebbe mai ritenuto possibile e che manderà tutti in confusione.

Matrimonio 2024 se fai così, rischi davvero grosso
La cosa da non fare mai in un matrimonio nel 2024 (notizie.com)

Le coppie oggi impongono un nuovo divieto e riguarda l’impossibilità di fare foto durante il matrimonio e in alcuni casi anche di utilizzare lo smartphone. Può sembrare un provvedimento eccessivo ma non lo è affatto, si tratta semplicemente di limitare degli inconvenienti ad esempio la condivisione di scatti privati sui social. Questa è una richiesta più che comprensibile se, ad esempio, le persone non hanno account personali e non sono felici nel condividere delle cose della propria intimità.

Quest’aura top secret arriva dalle nozze vip dove spesso la questione è così blindata da impedire l’uso dei telefoni dal principio alla fine. In quel caso è una decisione necessaria, legata alle esclusive che vengono vendute per le immagini che quindi non devono circolare prima. Per gli altri quindi per i matrimoni comuni sicuramente il desiderio è un altro, quello di volere privacy e riservatezza ma anche che i partecipanti siano concentrati sul momento che stanno vivendo e non certo su altri fattori, distraendosi.

L’uso spasmodico del telefono porta gli invitati a concentrarsi così tanto sulla foto perfetta da dimenticare tutto il resto, da non pensare a quello che stanno vivendo, il momento magico a cui sono chiamati ad assistere. Ecco quindi che non sembra una follia fare una richiesta di questo tipo. Pensare di nascondere lo smartphone oppure di fare foto anche se è stato richiesto il contrario sarebbe estremamente scortese, si rischia di mandare su tutte le furie gli sposi e dare vita a un siparietto molto poco elegante durante le nozze. Meglio evitare e attenersi sempre a quelle che sono le richieste di chi ha organizzato tutto.

Impostazioni privacy