Djokovic shock: colpito da una borraccia, si accascia a terra sanguinante

Al termine della sfida contro il francese Moutet, il numero uno al mondo è stato colpito da una borraccia e si è accasciato al suolo. E’ stato portato in ospedale

Momenti di terrore al Foro Italico, al termine della sfida tra Novak Djokovic e Corentin Moutet, prima gara disputata dal numero uno serbo agli Internazionali d’Italia, in programma nella capitale fino al 19 maggio. Il numero uno al mondo è stato infatti colpito da una bottiglietta lanciata dagli spalti alla fine della sfida con il tennista francese e si è accasciato al suolo sanguinante.

Novak Djokovic colpito da una borraccia partita dalle tribune al Foro Italico – Notizie.com

Tutto è accaduto al termine della sfida tra Novak Djokovic e Corentin Moutet, numero 84 delle classifiche Mondiali. Una gara nella quale era già accaduto un episodio clamoroso: il francese infatti aveva lasciato il telefono acceso all’interno della borsa da gioco, che aveva portato sul campo centrale e adagiato vicino la sua postazione. Nel primo game del secondo set, il telefono ha iniziato a squillare e il giudice di sedia è stato costretto ad interrompere la gara ed intimare a Moutet di rispondere. Il francese, dopo aver scherzato con Djokovic, si è recato nel luogo in cui c’era la borsa con lo smartphone ed ha riposto alla madre, che lo stava chiamando. Una scena che ha scatenato l’ilarità del pubblico, dell’arbitro e dello stesso Djokovic.

Il campione serbo, che cercherà nel torneo romano di approfittare dell’assenza di Jannik Sinner e Carlos Alcaraz (numero due e numero tre al mondo, costretti a dare forfait alla vigilia della partenza del torneo per un problema fisico) per aumentare il proprio vantaggio in classifica generale, ha completato poi la sfida ed ha battuto il rivale francese in due set, con il punteggio di 6-3, 6-1: dopo un primo set equilibrato (nel quale aveva concesso due break all’avversario), Novak Djokovic ha preso il largo, portando a casa agevolmente la vittoria. Tra l’entusiasmo del pubblico che gli ha riservato applausi e cori di incitamento.

Novak Djokovic a terra dopo essere stato colpito da una borraccia – Notizie.com

Clamoroso Djokovic: colpito da una borraccia partita dalla tribuna

Nulla che lasciasse immaginare ciò che sarebbe successo pochi istanti dopo la fine della gara (durata meno di un’ora e mezza, ultima sfida sul campo centrale). Il serbo, mentre si apprestava ad uscire dal terreno di gioco, si è fermato per salutare il pubblico e per firmare degli autografi ad alcuni tifosi. Ad un certo punto è stato colpito da una borraccia, che lo ha centrato in pieno in testa. Il numero uno al mondo si è accasciato al suolo ed ha iniziato a toccarsi la testa, dalla quale è uscito un pò di sangue. Tra il terrore e lo stupore del pubblico (che non si stava rendendo conto di quello che era successo), Djokovic è stato immediatamente soccorso dagli addetti alla sicurezza e dallo staff medico. E’ stato poi trasportato al centro medico per le cure del caso.

Novak Djokovic punta alla vittoria agli Internazionali d’Italia per cercare di guadagnare terreno nei confronti di Jannik Sinner e Carlos Alcaraz – Notizie.com

Dopo un primo controllo, il campione serbo ha rassicurato tutti sulle sue condizioni. Ha accusato una leggera nausea (forse anche a causa della sorpresa e dello spavento), ma sta bene e la sua situazione non desta grande preoccupazione. Secondo la prima ricostruzione, non si sarebbe trattato di un gesto volontario. La borraccia infatti, sarebbe  fuoriuscita fortuitamente dallo zaino di una persona, che si era sporta dall’alto per ricevere l’autografo del campione. Il numero uno al mondo ha riportato una ferita alla testa e ha perso un po’ di sangue.

Dopo essersi sottoposto alle cure dei sanitari, Novak Djokovic ha voluto rassicurare tutti i fans sulle sue condizioni. Il numero uno del mondo ha ringraziato tutte le persone che si sono interessate alle sue condizioni e ha scritto un post sul suo profilo ufficiale X (l’ex Twitter), per informare i tifosi che da ogni parte del mondo lo hanno interpellato per avere notizie sul suo stato di salute. “Grazie per i vostri messaggi.Ã stato un incidente, sto bene e sto riposando in hotel con il ghiaccio in testa. Ci vediamo tutti domenica”, ha scritto su X il numero 1 del mondo.

Impostazioni privacy