Dossieraggio politici e vip, la decisione del Copasir. La Lega: “Quadro sconcertante”

Il dossieraggio nei confronti di politici e vip continua a far discutere. In queste ultime ore il Copasir ha preso una decisione molto importante.

Continua a far discutere il dossieraggio nei confronti di politici e vip. Una vicenda finita ormai da qualche settimana nel mirino della Procura di Perugia, che ha iscritto sul registro degli indagato l’ufficiale di polizia Pasquale Striano con l’accusa di accesso abusivo a sistema informativo e tre giornalisti del Domani, che avrebbero consultato tra il 2019 e il 2023 diverse volte questi dati.

Dossieraggio ultime indagini
Matteo Salvini tra le persone spiate – Notizie.com – © Ansa

Ed ora sulla vicenda si accendono i fari del Copasir. Come riferito dall’Adnkronos, l’Autorità nei prossimi giorni ascolterà il procuratore antimafia Giovanni Melillo e quello di Perugia Cantone per capire meglio i dettagli di questo dossieraggio. Si tratta di un passaggio cruciale per chiarire alcuni passaggi che sono ancora oscuri nell’inchiesta aperta dalla Procura perugina.

Il duro attacco della Lega

Dossieraggio ultime indagini
Il duro attacco della Lega in una nota – Notizie.com – © Ansa

Tra i nomi spiati dagli indagati c’è anche Matteo Salvini. E la Lega in una nota attacca duramente le persone finite nel mirino della Procura di Perugia: “L’inchiesta mette in mostra un quadro davvero sconcertante. Siamo di fronte a un vero e proprio attacco alla nostra democrazia e alla Repubblica”

Ad essere coinvolti sono magistratura, Guardia di Finanza e giornali di sinistra – si legge ancora nel comunicato del partito di via Bellerio – e il risultato è quello di avere avuto inchieste basate soprattutto su presunti scoop nati da notizie costruite tramite informazioni ottenute in modo illegale“.

Gli approfondimenti proseguono

Dossieraggio ultime indagini
Cantone sarà ascoltato dal Copasir – Notizie.com – © Ansa

Gli approfondimenti su quanto accaduto in questa vicenda proseguono. Come riferito da La Verità, sono oltre 300 i nomi coinvolti nel dossieraggio. Ci sono anche politici di sinistra, ma i fari delle persone indagate erano principalmente puntati su esponenti del centrodestra e su personaggi famosi come per esempio Fedez, Cristiano Ronaldo, Allegri e Andrea Agnelli.

Nei prossimi giorni sono attese novità molto importanti. Il Copasir è pronto ad ascoltare Cantone e Melillo. Un passaggio fondamentale per capire meglio alcuni passaggi non chiari di questa vicenda.

Impostazioni privacy