Messi, presenza alle Olimpiadi sempre più complicata: colpa della Apple…

I diritti televisivi della Coppa delle Leghe, e non solo, potrebbero fermare l’argentino dal giocare a Parigi 2024

Lionel Messi potrebbe rifiutare l’offerta per giocare le prossime Olimpiadi. L’argentino, infatti, potrebbe rimanere in America per andare avanti in MLS con il suo Inter Miami. In più potrebbe decidere di giocare la Copa America in estate, piuttosto che l’altra competizione con l’Under 23. La Pulga è già sceso in campo nelle Olimpiadi: era il 2008, a Pechino, quando la sua squadra composta da Di Maria, Lavezzi, Aguero e altri ha vinto l’oro. Era presente anche Javier Mascherano da fuori quota, adesso allenatore della rappresentativa che volerà a Parigi.

Messi potrebbe saltare le prossime Olimpiadi
Lionel Messi con la maglia dell’Argentina (Ansa) – Notizie.com

Il capitano di quella rosa, però, era Juan Roman Riquelme ammesso come uno dei tre senior. Lo stesso ruolo potrebbe averlo Messi, che nei panni di una leggenda potrebbe aiutare i giovani argentini a vincere la medaglia oro nel calcio. A questo proposito, Mascherano ha detto: “Parlerò con Leo. L’ho già detto; ovviamente l’invito c’è, ma dipenderà dai suoi impegni. Ha in mezzo la Copa America e un sacco di altre cose importanti. Ne parleremo”. Tra queste “altre cose importanti” c’è la Coppa delle Leghe, vinta proprio dall’Inter Miami lo scorso anno. 

La situazione

Il numero 10 comunque farebbe in tempo a giocare entrambi i tornei rientrando per gli ottavi di finale in America. A tutto ciò, però, si aggiungono anche le pressioni di Apple, che con il Season Pass MLS trasmetterà le partite. L’azienda infatti ha un accordo con gli abbonati che prevede che Messi scenderà in campo durante le gare. Per questo l’assenza dell’ex Barcellona avrebbe un impatto gravissimo sulla crescita dei ricavi derivanti dalle sfide della Coppa delle Leghe.

Messi salterà le Olimpiadi per colpa di Apple
Lionel Messi con la maglia dell’Inter Miami (Ansa) – Notizie.com

L’Inter Miami del Tata Martino, inoltre, potrebbe perdere anche Diego Gomez, Luis Suarez e Leonardo Campana. Soprattutto il primo potrebbe essere convocato per le Olimpiadi, anche se il tecnico è stato piuttosto chiaro: “Non ho problemi con la scelta dei giocatori, ma può andarsene solo uno”, ha detto all’inizio di questo mese. “Non possono andare via tutti per due mesi. Nessuno lo farebbe. Messi? Onestamente no, non ho parlato delle Olimpiadi con lui. Ho letto ciò che si dice. Nel corso degli anni ho imparato che non dovrei prestare attenzione a tutto ciò che vedo e che sento”. Mascherano però continua: “Io e Messi abbiamo un rapporto molto stretto e mi piacerebbe assolutamente vederlo in campo con noi (se volesse giocare)”.

Impostazioni privacy