DIRETTA Israele, ucciso capo Hezbollah: razzi nella zona nord dal Libano

DIRETTA Israele, tutti gli aggiornamenti in tempo reale in merito a quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non, oramai arrivato al giorno numero 143 di conflitto 

143mo giorno conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

143mo giorno di conflitto in Israele. Segui con noi tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, in merito a quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non.

DIRETTA Israele, tutte le news in tempo reale

142mo giorno conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

Ucciso capo Hezbollah

Il portavoce militare israeliano ha fatto sapere  che “è stato ucciso nel raid in Libano il comandante Hezbollah Hassan Hossein Salami”.

Razzi verso nord Israele

Secondo quando riportato dal portavoce militare israeliano pare che alcuni missili siano “stati intercettati dall’Iron Dome”. Per il momento non ci sono notizie di vittime.

Parla Amirabdollahian 

Queste sono alcune delle parole che il ministro degli Esteri dell’Iran, Hossein Amirabdollahian, ha rilasciato nelle ultime ore: “Israele non otterrà niente continuando la guerra in corso a Gaza perché il fronte della resistenza è militarmente forte”.

Israele prepara nuovo piano evacuazione

Israele sta preparando un nuovo piano che apre la strada all’offensiva militare di terra nella città. Precisamente al sud della Striscia di Gaza. Nel frattempo, dall’ufficio del primo ministro israeliano, pare che siano stati approvati le forniture di aiuti umanitari al sud della Striscia di Gaza.

Danneggiati cavi elettrici

Quattro cavi di comunicazione sottomarini tra l’Arabia Saudita e Gibuti sono stati messi fuori servizio negli ultimi mesi. A quanto pare per via degli ultimi attacchi nello Yemen.

Parla Guterres

Queste le parole del segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres: “Una operazione militare israeliana a Rafah sarebbe un colpo mortale all’assistenza umanitaria a Gaza”.

Aggiornamento bilancio vittime

Aumenta il numero delle vittime dall’inizio del conflitto (7 ottobre). E’ di 29.782 morti il nuovo bilancio delle vittime nella Striscia di Gaza. Nota che viene diffusa da Hamas. I feriti sono 70.043.

Parla Tajani

Queste le parole del ministro degli Esteri e vicepremier italiano, Antonio Tajani: “L’Italia ha già accolto negli ospedali pediatrici oltre 100 bambini arrivati da Gaza, li stiamo curando. I bambini palestinesi sono nei migliori ospedali pediatrici italiani. Siamo pronti a fare ancora di più, ad accogliere altri bambini, ma purtroppo per fare questa operazione serve un accordo con israeliani”.

Governo palestinese presenta dimissioni

Il governo palestinese ha presentato le dimissioni al presidente dell’Anp, Abu Mazen. Lo ha annunciato il premier palestinese Mohammad Shtayyeh.

Annuncio Idf

L’Idf ha confermato che uno dei suoi droni è stato abbattuto questa mattina da Hezbollah nel sud del Libano.

Nuova mossa aeronautica israeliana

L’aeronautica israeliana ha istituito un ‘dipartimento iraniano’ in risposta alla crescente minaccia di Teheran contro Israele.

Uomo si dà fuoco davanti ambasciata Washington

Un uomo è gravemente ferito dopo essersi dato fuoco davanti all’ambasciata israeliana a Washington. Il tutto si è verificato nella serata di ieri quando in Italia erano le ore 19 (13 locali).

Hamas risponde

Dopo le parole del premier israeliano Benjamin Netanyahu arrivano quelle di Hamas: “A lui e ad Israele non interessa raggiungere un accordo per quanto riguarda il rilascio degli ostaggi”.

Impostazioni privacy