Città sotto shock, trovato neonato abbandonato: le sue condizioni

Una intera città è rimasta sotto shock per la notizia di un neonato che è stato abbandonato, subito portato in ospedale: rivelate le sue condizioni di salute

Oramai, nella provincia di Latina, non si sta parlando d’altro se non della notizia di un neonato che è stato abbandonato nella serata di ieri, venerdì 26 gennaio. Il piccolo è stato ritrovato all’interno del pronto soccorso dell’ospedale “Città di Aprilia“. A lanciare l’allarme sono stati alcuni sanitari. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Aprila che hanno avviato, sin da subito, le indagini. Successivamente sono state analizzate le telecamere di videosorveglianza della zona.

Le sue condizioni di salute sono buone
Neonato abbandonato (Ansa Foto) Notizie.com

Dal filmato, i militari dell’arma, hanno intravisto una donna (con il volto coperto da mascherina) entrare proprio nel pronto soccorso. Secondo quanto riportato da alcune testimonianze pare che la donna abbia detto al personale medico che doveva andare un attimo al bagno. Ed invece è scappata del tutto facendo perdere le sue tracce. Nel frattempo il neonato è stato portato in una casa famiglia nel Lazio. Il piccolo, di circa quattro (alcuni riportano sei) mesi, è stato sottoposto a controlli e visite. Le sue condizioni di salute sono buone.

Latina, neonato abbandonato nel pronto soccorso: condizioni salute buone

A trovare il bambino una infermiera che non ha perso neanche un solo minuto ed ha avvisato subito i medici della clinica che si sono presi subito cura di lui. Nelle ultime ore è stato attivato anche il Pronto Intervento Sociale presso i Servizi Sociali del Comune di Aprilia per avviare le procedure di rito. Una vicenda che ha inevitabilmente scioccato l’intera comunità. Sospiro di sollievo, infine, per le notizie sulle condizioni di salute del piccolo.

Le sue condizioni di salute sono buone
Neonato abbandonato al Pronto Soccorso di Aprilia (Ansa Foto) Notizie.com

Nel frattempo sono arrivate anche le parole da parte del primo cittadino di Aprilia, Lanfranco Principi e dell’assessore ai servizi sociali, Veronica Napolitano. Questo il comunicato ufficiale: “L’amministrazione comunale e l’assessorato ai servizi sociali stanno monitorando costantemente la delicata situazione. Per prima cosa abbiamo subito verificato le condizioni di salute del piccolo, le stesse non destano particolari preoccupazioni”.

In conclusione hanno fatto sapere: “Il bambino sta bene, è ben nutrito ed è stato affidato a una struttura perché possa avere la cura e le giuste attenzioni che la tenera età richiede, in attesa che chi di dovere riesca a fare chiarezza su quanto accaduto. Un ringraziamento speciale agli operatori e alle forze dell’ordine intervenute“.

Impostazioni privacy