In scooter sui binari, travolto dal treno: morto 50enne

Si trovava con il suo scooter sui binari della Circumvesuviana, travolto da un treno: impatto terribile, nulla da fare per un 50enne 

Il tutto si è verificato nella serata di ieri, venerdì 12 gennaio, all’interno della stazione della Circumvesuviana tra Boscoreale e Scafati (precisamente lungo la tratta che va da Torre Annunziata a Poggiomarino). Un uomo di 50 anni, Raffaele Acampora, ha attraverso i binari con il suo scooter, tra le fermate di San Pietro e Cangiani. La vittima è stato travolto da un treno. L’impatto è stato a dir poco terribile e per lui non c’è stato nulla da fare. In molti lo conoscevano per via del suo mestiere di rider.

Morto uomo di 50 anni
Travolto da un treno sui binari della Circumvesuviana (Ansa Foto) Notizie.com

L’uomo era di Sant’Antonio Abate (provincia di Napoli). In merito a questo drammatico episodio sta indagando la Procura di Nocera Inferiore (provincia di Salerno) che ha deciso di aprire una inchiesta in merito a quanto successo. Per quanto riguarda le indagini, invece, il tutto è stato affidato ai carabinieri del Nucleo di Scafati. Sotto shock i presenti che si trovavano in quel momento nella stazione ed hanno visto la scena.

Napoli, attraversa i binari della Circumvesuviana con lo scooter: travolto da treno

Secondo quanto riportato da una prima ricostruzione pare che l’uomo abbia attraversato, appunto, i binari con lo scooter al passaggio di via Annunziata. Il tutto avvenuto in territorio di Scafati mentre stava andando a lavoro. A quanto pare non si sarebbe accorto dell’arrivo del convoglio che lo ha sbalzato per aria. Eav (Ente autonomo Volturno), con una nota ha precisato che il passaggio a livello SOA (segnalamento ottico e acustico) risultava regolarmente funzionante.

Morto uomo di 50 anni
Ambulanza (Ansa Foto) Notizie.com

Successivamente il tratto è stato chiuso per consentire i rilievi e gli accertamenti del caso. Sempre nella serata di ieri è stato istituito un servizio sostitutivo. Probabile che l’uomo abbia pensato di attraversare, in quel momento, i binari convinto che non fosse arrivato alcun treno. Purtroppo non si è accorto dell’arrivo del convoglio. Sono stati del tutto inutili i tentativi di soccorso per rianimarlo visto che il 50enne è deceduto sul colpo.

Impostazioni privacy