Lavoro, ultimi dati Istat incoraggianti: scende tasso disoccupazione

Lavoro, gli ultimi dati dell’Istat sono a dir poco incoraggianti: scende il tasso di disoccupazione nel mese di novembre 

Importanti novità arrivano dal mondo del lavoro nel nostro Paese. In particolar modo per quanto riguarda il tasso di disoccupazione. Precisamente nel mese di novembre dove è sceso al 7,5%. Vale a dire il –0,2%. Buone notizie anche per quello giovanile che scende ed adesso si trova al 21% (-2,5 punti). Questo è quello che ha fatto sapere, negli ultimi minuti, l’Istat.

Scende il tasso di disoccupazione
Gli ultimi dati dell’Istat sono incoraggiati (Ansa Foto) Notizie.com

L’Istituto nazionale di Statistica fa sapere, quindi, che il numero di persone alla ricerca di un impiego è diminuito (il -3,3%, pari a -66mila unità) per uomini e donne e per tutte le classi d’età. Anche se c’è da precisare che per la fascia che va dai 25 ai 34 anni c’è da registrare un aumento.

Lavoro, ultimi dati Istat: scende tasso di disoccupazione nel mese di novembre

Un tasso di occupazione che rimane del tutto invariato al 61,8%. Mentre, appunto, aumenta l’occupazione (+0,1%, +30mila unità) tra le donne, i dipendenti e gli over 34. Scende il numero degli autonomi e i 15-34enni. Questo il comunicato ufficiale da parte dell’Istituto: “A novembre 2023 prosegue la crescita dell’occupazione che, rispetto al mese precedente, coinvolge solamente i lavoratori dipendenti, saliti a più di 18,7 milioni“.

Scende il tasso di disoccupazione
Gli ultimi dati dell’Istat sono incoraggiati (Ansa Foto) Notizie.com

Una nota che recita in questo modo: “Con un aumento di 15mila unità, tornano a crescere anche i dipendenti a termine. Il numero degli occupati, pari a 23,743 milioni, è in complesso superiore a quello di novembre 2022 di 520mila unità“.

Impostazioni privacy