Terremoto Giappone, arriva il miracolo: 90enne estratta viva [VIDEO]

Un violento terremoto quello che ha sconvolto il Giappone una settimana fa, arriva il miracolo: una donna è stata estratta viva dalle macerie [VIDEO] 

Le terrificanti immagini che arrivano direttamente dal Giappone stanno sconvolgendo il mondo. Il Paese asiatico ha iniziato l’anno nel peggiore dei modi per via del terremoto che l’ha colpito. Con il passare dei giorni il bilancio si fa sempre più grave. Secondo quanto riportato dalle autorità nipponiche il numero delle vittime è salito a quota 126. Non è da escludere, purtroppo, che questa cifra possa aumentare con il passare delle ore. All’appello mancano ancora 200 persone che risultano disperse.

Estratta viva donna 90enne
Il violento terremoto che ha colpito il Giappone (Ansa Foto) Notizie.com

Proprio dal Giappone, però, arriva una notizia incredibile e che fa tirare un sospiro di sollievo. Oltre al violento sisma non si sta parlando d’altro se non del salvataggio che ha visto come protagonista una donna di 90 anni. Quest’ultima è stata estratta viva dalle macerie dopo cinque giorni dal magnitudo di 7,6 gradi della scala Richter. Il tutto si è verificato nella cittadina di Suzu (zona occidentale del Paese). La sua casa è ridotta in mille pezzi per via del sisma: a rivelarlo è l’agenzia di stampa ‘Kyodo‘.

Terremoto Giappone, miracolo dalle macerie: estratta viva donna 90enne [VIDEO]

La zona più colpita dal Paese per via del terremoto non può che essere la prefettura di Ishikawa. Proprio 30mila abitanti della zona sono costretti ad alloggiare nei rifugi che sono stati allestiti, in tempi record, dalle autorità. Purtroppo anche la consegna degli aiuti procede molto a rilento visto che le strade sono state, appunto, danneggiate dal sisma. Come annunciato in precedenza, nella corsa contro il tempo, i soccorritori hanno salvato una donna di 90 anni che ha resistito cinque giorni senza possibilità di cibarsi né altro.

Estratta viva donna 90enne
Il violento terremoto che ha colpito il Giappone (Ansa Foto) Notizie.com

Inutile ribadire che il filmato del salvataggio sta diventando virale in rete. La donna, dopo essere stata estratta viva, è stata accolta da numerosi applausi dei presenti che l’hanno medicata prima sul posto e poi portata in ospedale per gli accertamenti di rito. Fonti locali (tra questi ‘Nhk‘) affermano che la nonnina era cosciente ed, allo stesso tempo, in grado di rispondere alle domande che le venivano poste.

Nel frattempo continua il lavoro da parte dei più di 5.400 uomini delle forze di Autodifesa che sono stati dispiegati per poter coordinare gli aiuti della popolazione locale. Una scossa, quella del 1 gennaio, che è stata avvertita anche in quel di Tokyo a 300 km di distanza. La stessa che ha innescato uno tsunami con onde altre addirittura un metro.

 

Impostazioni privacy