La Borsa di Milano da record: i numeri parlano chiaro

E’ stato un 2023 da record per la Borsa di Milano. I numeri parlano chiaro e si tratta di una grande soddisfazione importante per il nostro Paese.

Il nuovo anno per la Borsa di Milano inizia nel migliore dei modi. Secondo quanto riferito da Il Secolo XIX, Piazza Affari è stata la migliore nel 2023 per quanto riguarda la crescita. I livelli non sono ancora quelli dei massimi storici, ma si può parlare di numeri molto importanti guardando al futuro.

Numeri record Piazza Affari
Numeri da record nel 2023 per Piazza Affari – Notizie.com – © Ansa

Stando ai numeri, la Borsa di Milano ha avuto una crescita del 28% negli ultimi 12 mesi. Un gradino sopra Tokyo e degli indici generali di Wall Street. Rimanendo in Europa, alle spalle di Piazza Affari troviamo Madrid (22%) e Francoforte (19%), ma i numeri sono sicuramente molto più bassi rispetto a quelli registrati nel capoluogo lombardo.

Leonardo domina i mercati italiani

Il recap del 2023 per quanto riguarda Piazza Affari vede Leonardo in testa in questa speciale classifica con una crescita dell’85%. Molto bene anche Unicredit, che ha registrato una crescita dell’82%. Più indietro, ma con un numeri assolutamente positivi troviamo Stellantis (+56%), Monte dei Paschi (+55%) e Bper (+54%).

Chi scende, invece, è Diasorin. Dopo i forti rialzi del settore in tempi Covid, l’azienda in questo 2023 ha registrato un crollo del 26%. Male anche Fineco con un -12%. Numeri che confermano come anche sui mercati si stanno avendo delle modifiche importanti.

Testa al 2024

Numeri record Piazza Affari
Per le Borse la testa è rivolta al 2024 – Notizie.com –

Ora testa al 2024 per i mercati. L’anno che si è appena concluso, come abbiamo visto, è stato molto positivo per Piazza Affari, ma i livelli dei massimi storici sono molto lontani. Non ci resta che aspettare i prossimi mesi per avere un quadro molto più chiaro e capire se si proseguirà con questo trend oppure assisteremo ad un passo indietro.

Impostazioni privacy