Nato, passi in avanti per nuovo ingresso: “Sempre più vicini”

Nato, passi in avanti per quanto riguarda un nuovo ingresso: “Siamo sempre più vicini”, gli ultimi aggiornamenti 

Nelle ultime ore sono emerse delle nuove ed importanti novità in merito ad un nuovo ingresso nel mondo della NATO. Nella giornata di ieri la commissione Esteri del Parlamento turco ha deciso di dare il suo definitivo “via libera” per quanto riguarda l’approvazione del protocollo di adesione della Svezia. Un attesa che è durata quasi due anni (per la precisione 19 mesi). Questo è quello che ha annunciato, in una breve dichiarazione all’AFP, il deputato turco appartenente all’opposizione Utku Cakirozer.

Svezia sempre più vicina ad ingresso Nato
Riunione vertici Nato (Ansa Foto) Notizie.com

Adesso resta da attendere solamente che il testo dell’accordo venga inviato all’intera Assemblea nazionale per l’ok definitivo del Paese scandinavo all’Alleanza atlantica. Anche se, c’è da precisare, in questo momento non è fissata alcuna data in calendario in merito ad incontri o altro. La notizia, però, sta iniziando a fare il giro del mondo e sta trovando sempre di più conferme.

Nato, passi in avanti per ingresso Svezia: l’ok arriva da commissione Esteri Parlamento turco

Nel frattempo sono arrivate anche le parole da parte del segretario della Nato, il norvegese Jens Stoltenberg: “Accolgo con favore il voto della commissione per gli affari esteri del Parlamento turco a favore della ratifica dell’adesione della Svezia alla NATO“. Lo stesso segretario ha invitato sia la Turchia che l’Ungheria a completare il processo di ratifica quanto prima.

Svezia sempre più vicina ad ingresso Nato
Tobias Billstrom (Ansa Foto) Notizie.com

Dopo aver ricevuto il “via libera” da parte della commissione per gli affari esteri del parlamento turco, adesso resta da attendere l’ok definitivo da parte della plenaria del Parlamento turco. Per poter entrare a far parte della Nato la richiesta deve essere ratificata da tutti i Paesi che appartengono all’Alleanza atlantica. In questo momento tutti hanno dato il loro parere favorevole. Resta da capire solamente quali siano le intenzioni sia della Turchia che dell’Ungheria. Proprio i due Paesi che, fino a questo momento, hanno optato per il “no”.

Nel frattempo è arrivato anche il post, pubblicato sul suo account ufficiale di “X”, da parte del ministro degli Esteri della Svezia, Tobias Billstrom: “Accogliamo con favore che la Commissione per gli Affari esteri della Turchia abbia approvato la candidatura della Svezia alla Nato. Il prossimo passo è che il Parlamento voti sulla questione. Non vediamo l’ora di diventare un membro della Nato“.

Impostazioni privacy