Rabiot-Gagliardini, non si ferma il botta e risposta: il post dell’ex Inter

Monza-Juventus non è assolutamente finito qui. Le polemiche social tra Rabiot e Gagliardini continuano con l’ex Inter che replica al francese.

Monza-Juventus non è finita almeno per Rabiot e Gagliardini. Il centrocampista francese non ha assolutamente accettato l’esultanza dell’ex Inter dopo il momentaneo pareggio di Carboni. Una provocazione di breve durata che ha portato il transalpino a mandare un chiaro messaggio su social all’avversario.

Scontro Gagliardini Rabiot
E’ scontro tra Rabiot e Gagliardini – Notizie.com – © Lapresse

Impara sempre a rimanere umile – le parole di Rabiot con in allegato il video dell’esultanza – perché fino a quando l’arbitro non fischia la fine è assolutamente tutto possibile. Ricordati questo“. Un post che ha portato alla reazione di Gagliardini che ha replicato alle accuse e lanciato una frecciatina destinata sicuramente ad alzare la tensione tra i due.

La replica di Gagliardini a Rabiot

Scontro Gagliardini Rabiot
La replica di Gagliardini a Rabiot – Notizie.com – © Lapresse

Come detto, la replica di Gagliardini è arrivata poco fa sui social. L’ex Inter ha sottolineato che “le cose di campo rimangono in campo e non sui social“. E poi una provocazione destinata sicuramente ad alzare il livello dello scontro tra i due: “Chiama la mamma“.

Un chiaro riferimento alla signora Veronique, da sempre al fianco del figlio e che cura anche i suoi interessi. Di certo ora non è da escludere una replica di Rabiot, ma non allo stesso tempo si potrebbe immaginare anche un intervento delle due società per far rientrare tutti nei ranghi e non rischiare di alzare troppo i toni.

La sfida si sposta in campo?

Scontro Gagliardini Rabiot
La sfida si sposta sul campo? – Notizie.com – © Ansa

La tensione tra i due è molto importante e non possiamo escludere che il tutto si sposti in campo nel prossimo Juventus-Monza. Saranno due calciatori da tenere sotto osservazione considerando i precedenti. Naturalmente c’è anche la possibilità di uno scontro ancora sui social e per questo motivo le prossime ore saranno decisive per capire se la polemica social è terminata oppure no.

Impostazioni privacy