Matteo Messina Denaro, la salma è attesa in Sicilia: blindato il cimitero di Castelvetrano

La salma di Matteo Messina Denaro è attesa nelle prossime ore in Sicilia. Il cimitero di Castelvetrano, in provincia di Trapani, è stato blindato.

A distanza di due giorni dalla morte, Matteo Messina Denaro è pronto a fare ritorno in Sicilia. Come riportato dall’Adnkronos, la salma del boss a breve ritornerà a Castelvetrano, in provincia di Trapani, per essere sepolta nel cimitero cittadino. Nessun corteo nel paese siciliano, il feretro raggiungerà direttamente la struttura.

Messina Denaro ritorno Sicilia sepoltura
Messina Denaro atteso in Sicilia per la sepoltura – Notizie.com – © Ansa

Un arrivo che ha portato le autorità locali a blindare il cimitero. Dopo il sopralluogo fatto dagli agenti della Questura di Trapani, si è deciso di isolare la zona almeno fino all’arrivo della salma del boss.

Messina Denaro, effettuata l’autopsia sul corpo del boss

Messina Denaro ritorno Sicilia sepoltura
Nelle scorse ore è stata fatta l’autopsia sul corpo di Messina Denaro – Notizie.com – © Ansa

Il ritorno in Sicilia di Matteo Messina Denaro è stato autorizzato dalla Procura de L’Aquila dopo aver effettuato l’autopsia sul corpo del boss siciliano. Un passaggio necessario per accertare meglio le cause del decesso anche se la malattia lascia davvero pochi punti oscuri sulla scomparsa dell’ex latitante.

Nelle prossime settimane, comunque, si avranno delle risposte ancora più chiare sulla scomparsa di Messina Denaro, avvenuto nella notte tra il 24 e il 25 settembre a 61 anni e dopo una lunga malattia.

Sepoltura senza funzione religiosa

Messina Denaro ritorno Sicilia sepoltura
Il cimitero Castelvetrano blindato per l’arrivo di Messina Denaro – Notizie.com – © Ansa

Secondo quanto riferito da Sky TG24, al suo arrivo al cimitero di Castelvetrano, non è prevista nessuna funzione religiosa per il boss siciliano. Ci sarà una breve cerimonia alla presenza di decine di agenti dispiegati intorno al cimitero. E subito dopo l’ex latitante sarà sepolto nella cappella di famiglia dove si trova anche don Ciccio Messina Denaro, il padre del capomafia trapanese.

Impostazioni privacy