Champions League, l’Inter subisce la Real Sociedad e si salva con Lautaro in extremis. Rivivi la diretta

Inizia il percorso in Champions per l’Inter di Simone Inzaghi, che affronta una scoppiettante Real Sociedad di Alguacil. Iniziare bene, nonostante il girone apparentemente semplice, era una priorit脿, ma il palleggio degli spagnoli ha creato pi霉 di un grattacapo alla difesa lombarda.

Sofferenza, sofferenza e ancora sofferenza per la formazione guidata da Simone Inzaghi. I leader tecnici della Real Sociedad costruiscono dal primo all’ottantesimo minuto un sistema di gioco ostico da contrastare e altrettanto complesso da leggere. Scatti, triangoli e una gestione del fraseggio lucida e precisa permettono alla Real Sociedad di dominare sostanzialmente l’intero match. Nonostante ci貌, i neroazzurri non cedono e, anche grazie ad un paio di capolavori di Sommer, non sprofondano. Arrivare a fine partita ancora a galla, con soltanto un gol di scarto, ha permesso ai lombardi di sfruttare l’esaurimento delle energie da parte della Real.

Nicol貌 Barella in Real Sociedad-Inter – Notizie.com

Nelle ultime fasi di gioco, l’entrata di forze fresche, tra le quali spicca senza dubbio uno scatenato Thuram, regala persino il sogno della vittoria, subito dopo il pareggio acciuffato, a pochi minuti dalla fine, dal Toro Martinez. Insomma… l’Inter di Inzaghi sa anche soffrire e, solitamente, questa 猫 caratteristica fondamentale per quelle formazioni che hanno alte pretese a livello europeo. Il girone non spaventa pi霉 di tanto e a Milano, forse, si pu貌 inziare a sognare anche questa volta.

FINISCE IN PAREGGIO

L’Inter conclude una partita sofferta, che negli ultimi minuti aveva rischiato di regalare persino una vittoria ai ragazzi di Inzaghi. Nonostante le innumerevoli occasioni della Real Sociedad, 猫 stata ugualmente una prova di maturit脿 da parte dei neroazzurri

90'+5'- Ammonito Zubaldia

L’Inter costruisce a Zubeldia 猫 costretto al fallo per arginare lo strapotere fisico di Thuram

90'- Sei minuti di recupero

Adesso, i neroazzurri ci credono davvero. La mancanza di cinismo da parte della formazione spagnola, permetter脿 all’Inter di giocarsela fino alla fine. Ora i ragazzi di Alguacil sembrano subire l’intensit脿 mantenuta per 80 minuti. Sei giri di orologio per conquistare sei punti

86'- LAUTARO PAREGGIA!

Bastano pochi minuti di intensit脿 ai neroazzurri per colpire una Real Sociedad finalmente stanco. Il subentrato Frattesi tenta un tiro-cross al volo e trova il solito Lautaro Martinez, pronto a punire la squadra avversaria

85'- La Real Sociedad si chiude

Pacheco sostituisce Mendez, inondato dagli applausi dei sostenitori spagnoli

83'- L'Inter inizia a crederci

Mancano una manciata di minuti, ma l’Inter di Inzaghi sembra aver finalmente conquistato coraggio. Ora la Real Sociedad sembra avere paura

79'- GOL ANNULLATO AI NEROAZZURRI

Ripartenza fulminante dei neroazzuri che con l’asse Carlo Augusto-Thuram colpiscono la Real Sociedad. Tuttavia, c’猫 posizione irregolare sul tocco di Sanchez a Carlo Augusto. Thuram permette ai neroazzurri di allungarsi e conquistare soluzioni pericolose

76'- Altro cambio per Inzaghi

Stavolta 猫 De Vrij a lasciare il posto ad Acerbi

72'- Il Real risponde

Sadiq e Odriozolaper per Oyarzabal e Kubo

70'- Cambio per l'Inter

Dentro Alexis Sanchez聽per Mkhitaryan

69'- Traversa del Real Sociedad

Merino svetta e scheggia il legno superiore della porta di Sommer

67'- Espulsione ritirata

L’arbitro inglese osserva al monitor l’episodio e si accorge che il movimento di Barella era un semplice tentativo di divincolarsi dalla presa dell’avversario e non una reazione violenta. Barella e il direttore di gara si stringono la mano

64'- Espulsione diretta Barella

Il centrocampista neroazzurro reagisce ad una trattenuta del piede da parte di un avversario a terra. L’arbitro non ha dubbi ed estrae il cartellino diretto. Oliver si reca al VAR per controllare

59'- Ammonito Mihitaryan

Ripartenza fulminante della Real Sociedad con Oyorzabal e Kubo. Quest’ultimo, grazie alla sua esplosivit脿, contringe Mihitaryan ad un intervento duro

54'- Triplo cambio per Inzaghi

L’allenatore ex Lazio rivoluziona la formazione per tentare di invertire gli equilibri di una partita che rischia di mettersi male. Dentro Thuram, Dimarco e Frattesi. Out Arnautovic, Bastoni e Asllani.

50'- Ancora Real Sociedad

La musica non sembra essere cambiata in questo inizio di ripresa. Kubo, grazie alla bont脿 della manovra, riesce a rientrare e concludere. La conclusione 猫 imprecisa e innocua, ma l’Inter continua a soffrire

48'- Real Sociedad ad un passo dal 2-0

Ancora Sommer e stavolta compie un vero e proprio miracolo sulla schiacciata del capitano della Real Sociedad. Oyorzabal scivola dietro la linea difensiva, colpisce di testa e Sommer risponde da campione

47'- Sommer deve rispondere

Mendez tenta direttamente da calcio piazzato e, grazie ad una traiettoria insidiosa, impensierisce l’estremo difensore neroazzurro

Inizia il secondo tempo

Parte la seconda frazione di gioco. I ragazzi di Inzaghi tenteranno di recuperare il gol di svantaggio

Finisce il primo tempo

Si conclude rapidamente il solo minuto di recupero assegnato. Inzaghi adesso avr脿 il canonico quarto d’ora di pausa per individuare la strada necessaria a frenare questa impetuosa Real Sociedad

45'- Kubo spinge

Rete di passaggi in area di rigore e la Real Sociedad riesce a liberare il sinistro di Kubo. Sommer si fa trovare pronto, ma l’Inter sta davvero soffrendo

43'- Oyarzabal colpisce la traversa in fuorigioco

E’ vero… era fuorigioco, ma la traversa di Oyarzabal manda l’ennesimo segnale di dominio da parte della Sociedad

40'- Real Sociedad vicino al raddoppio

Kubo conduce sulla fascia e offre a Le Normand un’occasione a pochi passi dalla porta di Sommer. Il francese sembra quasi sorpreso e non riesce a punire i neroazzurri

35'- La partita si addormenta

La Real Sociedad ha speso molto per dare un segnale forte ad inizio match e, adesso, sembra voler gestire in attesa di un varco

28'- Nessun segnale dai neroazzurri

Nonostante le due punte si possano accendere da un momento all’altro, l’Inter continua a soffrire il palleggio di qualit脿 e quantit脿 della Real Sociedad

23'- Real Sociedad nuovamente in assedio

Gli spagnoli sono nuovamente in totale dominio e l’Inter deve necessariamente tenere alta l’attenzione in fase difensiva

18'- L'Inter ci prova

Arnautovic prova a girare sul cross di Dumfries ma la conclusione 猫 alta sopra la traversa. Perlomeno i ragazzi di Inzaghi sono riusciti a far sentire la propria presenza nell’area di rigore avversaria

13'- Ammonito Asllani

Il centrocampista con il numero interviene con irruenza sulla conduzione palla al piede spagnola. Intanto, l’inter sta rialzando la linea difensiva, per evitare di ritrovarsi schiacciati e subire ancora

8'- L'Inter non respira

La Real Sociedad alza la linea e l’uscita dal basso dei neroazzurri si fa complicata

4'- REAL SOCIEDAD IN VANTAGGIO

Altra ingenuit脿 in uscita, questa volta di Bastoni, e Mendez si ritrova da solo davanti a Sommer. Sinistro preciso聽 all’angolino e l’Inter 猫 sotto. Partenza da sogno per gli spagnoli

3'- Prima fiammata della Real Sociedad

Errore imperdonabile nel disimpegno neroazzurro, che pone le basi per l’incursione degli spagnoli. Barrenetxea si libera in area e conclude sul palo

Inizia la partita!

Sono i neroazzurri (in divisa arancione) a toccare il primo pallone del match

Le formazioni ufficiali

REAL SOCIEDAD (4-3-3): Remiro; Traor茅, Zubeldia, Le Normand, Tierney; Mendez, Zubimendi, Merino; Kubo, Oyarzabal, Barrenetxea.聽All. Alguacil


INTER (3-5-2):聽Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Mkhitaryan, Carlos Augusto; Arnautovic, Lautaro.聽All. Inzaghi

Impostazioni privacy