Lutto nel mondo della politica, addio a Mario Tronti: ex senatore (Pd)

Un grave lutto ha colpito il mondo della politica, nelle ultime ore è scomparso Mario Tronti: ex senatore ed appartenente al Partito Democratico 

Nelle ultime ore è giunta la notizia che ha gelato il sangue della politica italiana. All’età di 92 anni è scomparso Mario Tronti, ex senatore del Partito Democratico. Il cuore dell’ex senatore ha smesso di battere a Ferentillo (provincia di Terni). A diramare la triste notizia ci ha pensato l’eurodeputato Massimiliano Smeriglio con un tweet: “Ci lascia un grande intellettuale, il padre dell’operaismo italiano. Un narratore lucido del ‘900 e di questo scorcio di secolo. Che la terra ti sia lieve compagno Mario”. Nel corso della sua brillante carriera è stato un filosofo e politico, tanto da essere considerato come uno dei fondatori ed esponenti del marxismo operaista teorico.

Morto Mario Tronti, ex senatore del Pd
Mario Tronti (Ansa Foto) Notizie.com

Per molti anni è stato insegnante all’Università di Siena. Nato a Roma nel 1931, Tronti ha militato nel Partito Comunista dagli anni ’50. Con l’aiuto dei suoi amici e colleghi Toni Negri e Raniero Panzieri iniziò a teorizzare il marxismo operaista. Tanto da essere considerata una esperienza importante per la sinistra a partire dai primi anni ’60. Dopo più di 30 anni venne eletto, per la prima volta, al Senato: era il ’92 insieme al Partito Democratico della sinistra . 21 anni più tardi venne eletto tra le fila del Pd.

Pd, morto Mario Tronti: è stato ex senatore

Anche Francesco Boccia del Partito Democratico ha voluto ricordare uno dei suoi simboli storici. Questo il comunicato ufficiale: “Esprimo a nome mio personale e da parte delle senatrici e dei senatori del Pd profondo cordoglio alla famiglia e a tutti i suoi affetti più cari. Tronti è stato un filosofo, un grande intellettuale, un uomo politico che lascia un segno indelebile nella storia della sinistra italiana“.

Morto Mario Tronti, ex senatore del Pd
Mario Tronti (Ansa Foto) Notizie.com

Ai messaggi di cordoglio si è aggiunto anche un altro esponente del Pd, Francesco Verducci: “La morte di Mario Tronti è un grande dolore. Una grandissima perdita per la sinistra, per la politica e per la cultura italiana. E’ stato una persona speciale. Un pensatore raffinatissimo e geniale, padre dell’operaismo politico, pensatore tra i più influenti, uno dei maggiori teorici contemporanei del marxismo, studiato in tutto il mondo. E una persona dalle qualità umane straordinarie. Per tanti di noi un riferimento fondamentale da sempre. Un grandissimo onore averlo conosciuto, aver potuto imparare da lui, aver potuto lavorare con lui“.

Impostazioni privacy