Torna a tremare la terra nel nostro Paese, scossa di terremoto all’alba

Torna a tremare nuovamente la terra nel nostro Paese, altra scossa di terremoto che è stata registrata all’alba: gli ultimi aggiornamenti del caso 

Torna di nuovo a tremare il nostro Paese. Un’altra scossa di terremoto che ha fatto preoccupare non poco i cittadini. Questa volta ci troviamo nelle Marche, dove è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.4. Il tutto poco dopo che erano passate le 06:30 (precisamente alle 06:32). Precisamente in provincia di Macerata. Grande spavento per i cittadini che, dopo aver udito e resisi conto del pericolo, non hanno voluto perdere un solo minuti in più ed hanno lasciato le proprie abitazioni. “Rifugiandosi” per le strade con altre persone che avevano avuto la stessa idea.

Terremoto nella Marche
Terremoto (Ansa Foto) Notizie.com

Successivamente sono partite numerose chiamate ai numeri di emergenza. Secondo quanto riportato da alcune fonti locali pare che, fortunatamente, non sono stati registrati danni a persone o case. Anche se, come riportato in precedenza, la paura è stata decisamente tanta. Alcuni di loro hanno voluto avere “conferma” di quanto avevano percepito scrivendo sui social network. In particolar modo su Twitter (anche se adesso si chiama “X” come deciso dal proprietario Elon Musk) dove sono apparsi moltissimi messaggi in merito a questo episodio.

Terremoto nelle Marche, paura in provincia di Macerata: le ultime

Quelli riportati in precedenza sono stati i dati emanati direttamente dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). Ovvero l’epicentro che è stato localizzato precisamente a 8 km dal comune di Cingoli. Secondo quanto riportato dallo stesso istituto pare che la scossa sia avvenuta ad una profondità di 25 km. La cosa positiva, però, come annunciato anche in precedenza è che non si registrano danni a nulla, ma solamente grandissimo spavento.

Terremoto nella Marche
Terremoto (Ansa Foto) Notizie.com

Questi, nel frattempo, sono alcuni dei tweet che sono stati postati in rete nelle ultime ore. Di persone che sono state svegliate da una forte scossa di terremoto:


 

Impostazioni privacy