Berlusconi, il nuovo bollettino medico: ecco come sta il Cavaliere

E’ stato reso noto il nuovo bollettino medico sulle condizioni di Silvio Berlusconi. Ecco gli ultimi aggiornamenti sul leader di Forza Italia.

Prosegue la degenza di Silvio Berlusconi in ospedale. Ricoverato poco prima di Pasqua per un peggioramento delle sue condizioni di salute, il leader di Forza Italia continua il suo percorso di recupero al San Raffaele di Milano nel massimo riserbo anche della famiglia che non si è mai addentrata sul quadro clinico del Cavaliere.

Berlusconi
Il bollettino medico sulle condizioni di Berlusconi – Notizie.com – © Ansa

Le uniche informazioni ufficiali sullo stato di salute di Silvio Berlusconi sono arrivate tramite i bollettini medici e anche in questo 26 aprile il nosocomio milanese ha dato un aggiornamento su come sta il leader di Forza Italia. Le condizioni sono in netto miglioramento rispetto a qualche giorno fa e quindi il percorso di recupero sembra proseguire bene senza particolari intoppi.

Il bollettino medico su Silvio Berlusconi

San Raffaele
In foto l’ospedale dove è ricoverato Berlusconi – Notizie.com – © Ansa

Come riportato dall’Adnkronos, nel bollettino medico firmato dal suo medico personale Alberto Zangrillo e da Fabio Ciceri, primario delle Unità di Ematologia e Trapianto di midollo osseo e Oncoemetaologica, è precisato che “in questi ultimi quattro giorno le risposte date hanno permesso il raggiungimento di un quadro clinico stabile, caratterizzato da una ripresa delle funzionalità d’organo convincente e ottimale“.

Quindi il percorso di recupero prosegue senza particolari intoppi e questa è sicuramente una buona notizia per lo stesso Berlusconi, ma anche per la sua famiglia, che in questi giorni non lo ha mai lasciato da solo.

Silvio Berlusconi lavora dall’ospedale

Berlusconi
Berlusconi prosegue a lavorare dall’ospedale – Notizie.com – © Ansa

Il quadro clinico in miglioramento avvicina il ritorno a casa di Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia già per Pasqua, almeno stando alle indiscrezioni, aveva chiesto il permesso per continuare il percorso di recupero ad Arcore, ma alla fine i medici hanno preferito tenerlo in ospedale per controllare meglio tutti i valori.

Ora la situazione è sicuramente migliorata e presto potrebbero arrivare le dimissioni. In attesa di lasciare l’ospedale, Berlusconi prosegue il suo lavoro direttamente dal San Raffaele. Come confermato da Tajani e da altri esponenti di Forza Italia in più di un’occasione, il leader è in contatto ormai quotidianamente con i vertici del partito.