Rivivi la diretta del match: pari tra Juve e Inter, maxi rissa nel finale

Rivivi con noi il live di Juventus-Inter, sfida valida per la semifinale di andata di Coppa Italia. Il primo round finisce in parità.

E’ terminata in parità l’andata della semifinale di Coppa Italia tra Juventus e Inter. Alla rete di Cuadrado ha risposto Lukaku dal dischetto negli ultimi minuti.

Juventus-Inter resoconto
Cuadrado e Lukaku a segno in Juventus-Inter – Notizie.com – © Lapresse

Nel finale ancora caos in campo con tre espulsioni. Lukaku per doppia ammonizione (secondo giallo arrivato per l’esultanza) e poi Handanovic e Cuadrado per una rissa dopo il triplice fischio.

Diretta Juventus-Inter 1-1, la cronaca del match

90’+6 – Fine partita con altre due espulsioni

Ancora caos dopo il triplice fischio. Espulsi Handanovic e Cuadrado.

Cuadrado e Handanovic
La lite tra Cuadrado e Handanovic – Notizie.com – © Lapresse

90’+3 – Ancora caos in campo

Subito dopo la rete ancora caos in campo per l’esultanza di Lukaku. Il belga si prende il giallo, secondo per lui, e quindi rosso. Ammonito anche Cuadrado che, diffidato, salterà la sfida di ritorno.

Lukaku rosso
Il rosso a Lukaku – Notizie.com – © Lapresse

90’+4 – Lukaku pareggia i conti

Dal dischetto si presenta Lukaku: palla da una parte e portiere dall’altra.

Lukaku
Il rigore di Lukaku – Notizie.com – © Lapresse

90’+3 – Rigore per l’Inter

A 20 secondi dalla fine nuova svolta del match. Massa assegna il rigore per il tocco con il braccio di Bremer.


90′ – Tre minuti di recupero

Sono tre i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara.


89′ – Giallo per Miretti

In questo finale arriva anche la prima ammonizione in casa Juventus. Il giallo lo prende Miretti dopo un brutto fallo su Asllani.


86′ – Ultimo cambio in casa Inter

Dopo il gol Inzaghi decide di giocarsi l’ultimo cambio: fuori Lautaro Martinez, dentro Correa.


83′ – Cuadrado sblocca il match

La Juventus sblocca il match a sette minuti dal termine. Il cross di Rabiot viene allungato da un difensore nerazzurro, Cuadrado tutto solo sul secondo palo controlla e poi con il destro firma l’1-0.

Cuadrado gol
Il gol di Cuadrado – Notizie.com – © Ansa

81′ – Doppio cambio in casa Inter

Altri due cambi in casa Inter: in campo Asllani e Dumfries, fuori Brozovic e D’Ambrosio.


80′ – Ammonito Lukaku

Il secondo ammonito del match è Lukaku per un duro fallo su Gatti.


78′ – Grande occasione per la Juventus

Grandissima chance per la Juventus in questo finale. Cuadrado raccoglie un traversone di Kostic, il suo tiro-cross trova Milik, ma il polacco con la punta del piede non inquadra la porta da ottima posizione.


73′ – Terzo cambio per la Juventus

Terzo cambio in casa Juventus: fuori Vlahovic, dentro Milik.


68′ – Sinistro alto di Brozovic

L’Inter in contropiede si rende ancora pericolosa. Brozovic calcia con il sinistro dalla distanza, palla curva. Intanto nei nerazzurri entrano Lukaku e Gosens per Dzeko e Dimarco.


66′ – Conclusione imprecisa di Danilo

La Juventus prova ad interrompere questo dominio territoriale dell’Inter con una conclusione di Danilo, ma la palla termina a lato con Handanovic in controllo.


64′ – Mkhitaryan ad un passo dal vantaggio

L’Inter va vicinissima al vantaggio. Sbaglia il disimpegno Locatelli, i nerazzurri provano ad approfittarne con Mkhitaryan, ma il suo mancino non inquadra la porta. Intanto nella Juventus escono Di Maria e Fagioli, dentro Chiesa e Miretti.


59′ – Tentativo di Kostic

Dopo qualche minuto di confusione in campo, la Juventus prova a rendersi pericoloso con Kostic. Il suo sinistro, però, termina alto sulla porta di Handanovic.


47′ – Subito un’occasione per la Juventus

In questa ripresa la Juventus parte con il piede sull’acceleratore. Ancora un cross dalla trequarti di Fagioli, Vlahovic sul secondo palo ci prova di testa, ma non inquadra la porta.

Vlahovic
Il colpo di testa impreciso di Vlahovic – Notizie.com – © Lapresse

46′ – Si riparte

Si riparte a Torino. I due tecnici confermano l’undici iniziale.


45’+1 – Il primo tempo finisce con una chance per D’Ambrosio

Prima del duplice fischio ghiotta occasione per D’Ambrosio: il difensore non colpisce bene la palla di testa da buona posizione e la conclusione termina alta. Si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0.


45′ – Un minuto di recupero

Massa ha assegnato un solo minuto di recupero in questo primo tempo.


41′ – Ammonito Brozovic

Il primo ammonito del match è Brozovic per proteste.


37′ – Tentativo di testa di Vlahovic

La Juventus dopo diverso tempo ritorna a calciare in porta. Questa volta Fagioli dalla trequarti mette una palla in area che Vlahovic gira di testa, tiro troppo centrale per creare problemi a Handanovic.


33′ – Inter vicina al vantaggio

Inter ad un passo dal vantaggio. Dzeko difende bene la palla in area di rigore, serve Mkhitaryan, che trova subito Brozovic: tiro di detro e Perin con il piede salva i suoi.


24′ – Tentativo di Dzeko

Ancora una conclusione dell’Inter. In questo caso ci prova Dzeko con il destro, ma la conclusione è troppo debole per creare problemi al portiere bianconero.


20′ – Dimarco impegna Perin

Dopo qualche minuto di ritmi lenti, l’Inter prova a rendersi pericolosa con una punizione di Dimarco. La palla è troppo centrale per creare problemi a Perin.


11′ – Ci prova Lautaro di testa

La reazione dell’Inter arriva con il solito Lautaro. Cross dalla sinistra e colpo di testa dell’argentino, la palla finisce alta con Perin in controllo. Si riparte con una rimessa dal fondo.


6′ – Tentativo di Locatelli dalla distanza

Buon momento per la Juventus con l’Inter che fatica ad uscire. Locatelli recupera palla alto e calcia con il destro dalla distanza: palla abbondantemente alta. Si riparte con una rimessa dal fondo.


4′ – Di Maria vicino al vantaggio

La prima occasione è per la Juventus. I bianconeri recuperano palla a centrocampo, Vlahovic serve Di Maria, che si libera di Bastoni e calcia con il destro: Handanovic si allunga e si rifugia in angolo.


1′ – Si parte

Si parte a Torino. Il primo pallone è dell’Inter.


Ore 20:57 – Le due squadre scendono in campo

Inter e Juventus in campo. Entrambe le squadre con la classica divisa.

Juventus-Inter
Le due squadre in campo prima dell’inizio del match – Notizie.com – © Lapresse

Ore 20:00 – Le formazioni ufficiali

I due tecnici hanno ufficializzato le scelte per Juventus-Inter:

Juventus (3-5-1-1): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli M., Rabiot, Kostic; Di Maria; Vlahovic. All. Allegri

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Acerbi, Bastoni A.; Darmian, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lautaro Martinez.  All. Inzaghi S.

Il tabellino di Juventus-Inter

Juventus-Inter
Di Maria e Lautaro – Notizie.com – © Lapresse

Juventus-Inter 1-0

Marcatori: 83′ Cuadrado

Juventus (3-5-1-1): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli (64′ Miretti), Locatelli M., Rabiot, Kostic; Di Maria (64′ Chiesa); Vlahovic (73′ Milik). All. Allegri

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio (81′ Dumfries), Acerbi, Bastoni A.; Darmian, Barella, Brozovic (81′ Asllani), Mkhitaryan, Dimarco (68′ Gosens); Dzeko (68′ Lukaku R.), Lautaro Martinez (86′ Correa).  All. Inzaghi S.

Arbitro: Sig. Davide Massa di Imperia

Note: Ammoniti: Miretti (J); Brozovic (I). Espulsi: al 90’+5 Lukaku R. per doppia ammonizione. Cuadrado e Handanovic a fine partita Angoli: 4-3 per la Juventus. Recupero: 1′ p.t.; 3′ s.t.

Impostazioni privacy