Ministri Abodi e Locatelli: quanto guadagnano

Quanto guadagnano di Ministri Abodi e Locatelli, i membri del Governo Meloni, sono gli unici due a non essere parlamentari.

Forse non tutti lo sanno, eppure nel nuovo Governo, guidato da Giorgia Meloni due dei Ministri in carica sono non parlamentari e stiamo parlando proprio di Andrea Abodi e Alessandra Locatelli che hanno rispettivamente i dicasteri senza portafoglio di Sport e Disabilità.

Ministro Locatelli e Abodi
Ministro Locatelli, foto fonte Ansa. Notizie.com

Tanto per essere chiari, loro due percepiscono, secondo quanto riporta Money.it, un’indennità riservata appunto ai componenti dell’esecutivo che non sono parlamentari, proprio nel rispetto della legge n.418 del 9 dicembre 1999. E quindi la domanda, cosi come successo per i loro colleghi sorge spontanea: quanto sono i loro guadagni?

Prima di entrare nello specifico, è giusto però sottolineare che al momento, non tutti i componenti del Governo, hanno reso noto, sulla piattaforma ufficiale, il loro reddito, particolare che è stato chiesto proprio a tutta la classe politica italiana.

Ministro Locatelli e Abodi: ecco a quanto ammonta il loro reddito

Come detto prima questi due Ministri del Governo Meloni, a differenza dei loro colleghi, non sono parlamentari, eppure godono delle indennità, come la legge impone. Ma a quanto ammonta il loro reddito. Per quanto riguarda Locatelli, esponente leghista della Lombardia e ed Ministro per la Famiglia del Governo Conte I, proprio secondo quanto riporta la dichiarazione dei compensi connessi all’assunzione della carica pubblicata di recente sul sito governativo ha un guadagno di 110mila 424,12 euro lordi annuali  e quindi 9mila 202,01 euro per 12 mensilità, ovviamente a titolo di indennità spettante come ministro.

Poi a questo va anche aggiunta la diaria di poco più di 3mila euro netti come titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma, sulla base di 15 giorni di presenza per ogni mese”, ex articolo 2 della legge 31 ottobre 1965, n.1261.

Ministro Abodi, foto fonte Ansa. Notizie.com

Parlando invece del Ministro Abodi, ex manager romano per lo più nel settore sportivo, nella sua autodichiarazione ha precisato: “I  compensi connessi all’assunzione della carica di ministro per lo Sport e i giovani ammontano ad euro 110 mila 442,48 annui”. Ovviamente anche in questo caso di tratta di una cifra totale lorda per 12 mesi.

Insomma due redditi davvero niente male anche per i due ministri senza portafoglio che come detto prima ricoprono, rispettivamente, le cariche per la Disabilità e lo Sport e che pur se con meno esperienza, rispetto ai colleghi, sembrano essersi amalgamati alla perfezione nella squadra di Governo formato dalla Premier Giorgia Meloni.