“Altare troppo caro”, Papa Francesco fa scatenare le polemiche

Papa Francesco fa scatenare una serie di polemiche da parte dei cittadini del Paese: il costo dell’altare, in vista della sua presenza, non è stato affatto digerito. Soprattutto per via del costo

Papa Francesco fa scatenare le polemiche
Papa Francesco (Ansa Foto) Notizie.com

I cittadini sono letteralmente infuriati. Tanto è vero che hanno voluto esprimere, il loro dissenso, in merito a questa decisione. In Portogallo, oramai, non si sta parlando d’altro se non del costo per l‘altare di Papa Francesco. Ricordiamo che il Pontefice, il 6 agosto, sarà a Lisbona per la ‘Giornata Mondiale della Gioventù‘. Dopo che gli stessi cittadini della capitale hanno scoperto il prezzo, subito sono partite le prime polemiche del caso.

Ben 4 milioni di euro per allestire l’altare in suo onore. Nonostante manchino ancora pochi mesi, sta già facendo discutere l’appalto in onore. Questo il prezzo che il Comune dovrà sborsare. Anzi, per la precisione, sono 4 milioni e 200mila euro. Una notizia che, inevitabilmente, sta creando tantissime polemiche all’interno dell’opinione pubblica. Come riportato in precedenza sui social network non si sta parlando d’altro.

Lisbona, l’altare per Papa Francesco costa più di 4 milioni di euro

Papa Francesco fa scatenare le polemiche
Papa Francesco (Ansa Foto) Notizie.com

Il primo cittadino, Carlos Moedas, ha cercato di stemperare gli animi e di fare chiarezza in merito a questa vicenda. Affermando che si tratta di un investimento in un’area della città. La stessa che, grazie a questo evento mondiale, ha la possibilità di essere riqualificata ed allo stesso tempo valorizzata. Anche il presidente della Repubblica, Marcelo Rebelo de Sousa, ha voluto esprimere il suo pensiero a riguardo. Anche per lui si tratta di una occasione che serve per valorizzare, ancora di più, la capitale portoghese.

Parole che, però, non hanno convinto lo stesso i cittadini. Gli stessi che chiedono che questi soldi vengano spesi per altri motivi. Sia lo stesso Moedas che de Sousa hanno confermato che lo spazio riqualificato tenderà ad ospitare zone verdi e strutture permanenti al servizio degli stessi cittadini. In molti, però, non sono per nulla convinti di questa decisione. Anzi, nell’aria si respira anche un certo scetticismo. Non si discute solamente per via dell’altissimo costo, ma soprattutto dell’attribuzione dell’appalto attraverso trattativa privata.

Non è finita qui visto che, sempre sui social network, qualcuno ha voluto ricordare lo stesso episodio ma con un altro Papa. Si trattava di Joseph Ratzinger che, quando arrivò in Portogallo nel 2010, venne allestito l’altare in suo onore. In quella occasione, però, venne a costare “solamente” 300 mila euro.