Perde peso e vomita, la vicenda del neonato raccontata dai medici

La vicenda del neonato che perdeva peso e, successivamente, vomitava ha preoccupato non poco i medici. Gli stessi che, dopo ulteriori indagini, hanno capito il motivo di tutto questo

Neonato perde peso e vomita
Biberon neonato (Ansa Foto) Notizie.com

Una vicenda che aveva preoccupato non solamente la sua famiglia, ma in particolar modo l’equipe medica. La stessa che non riusciva a darsi una spiegazione in merito a quello che stiamo per raccontarvi. E’ la storia di un neonato che continuava a perdere perso ed, allo stesso tempo, vomitava. Anche di continuo e molte volte al giorno. Tanto è vero che la mamma, estremamente preoccupata, non ci ha pensato su due volte ed ha deciso di portarlo in ospedale. Il piccolo è stato sottoposto immediatamente a controllo.

Successivamente è stato scoperto anche il motivo di tutto questo. Tanto da far rimanere l’intero reparto completamente sconvolto. Si tratta di un episodio che si è verificato ben cinque anni fa. A distanza di così tanto tempo, però, la dottoressa che lo aveva visitato personalmente ha deciso di raccontare tutti gli aneddoti principali. Il motivo del malessere del piccolo? La sua nutrizione, composta principalmente da latte di mandorle. A svelare, ogni minimo dettaglio, è stata la dottoressa Marina Chaparro che ha rilasciato una intervista a ‘Insider‘.

Neonato nutrito con latte di mandorla, ha rischiato la morte

Neonato perde peso e vomita
Il consiglio della dottoressa: il latte materno è più adatto al neonato rispetto a quello di mandorle (Ansa Foto) Notizie.com

Il bambino perdeva peso e vomitava di continuo. Subito è scattato l’allarme perché qualcosa che non stesse andando per il verso giusto era evidente. La diagnosi, però, ha fatto rimanere sotto shock i medici. In un primo momento si era parlato di diabete di ‘Tipo 1‘, ma in realtà si trattava di malnutrizione. In particolar modo il piccolo accusava chetoacidosi diabetica. Una complicanza che può portare anche alla morte. La stessa che è stata riscontrata nel reparto di endocrinologia pediatrica di Miami.

Cosa era dovuto? Al fatto che la madre gli dava il latte di mandorle (indicato più per gli adulti). Completamente sbagliato visto che doveva dargli quello materno. La donna, però, era convinta che stesse facendo la cosa giusta. Invece non ha fatto altro che peggiorare la situazione, Tanto da non consultarsi neanche con un medico, ma affidandosi alle recensioni che ha visto su internet. Fortunatamente, adesso, il piccolo sta bene ma la dottoressa ha inviato i genitori a stare decisamente più attenti e a non sottovalutare queste cose. Soprattutto consultarsi con chi ne sa molto di più in materia rispetto al web dove si può trovare di tutto ed il contrario di tutto.