Meloni, nuovo viaggio estero per la premier: i temi della missione

La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, è pronta ad effettuare un nuovo viaggio estero. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare nella Capitale dove incontrerà i vertici alti del Paese che la ospiterà. Sono molti gli argomenti che dovrà affrontare in questa nuova missione

Nuovo viaggio estero per la Meloni
Giorgia Meloni (Ansa Foto) Notizie.com

Una nuova missione da parte di Giorgia Meloni. Nelle prossime ore la premier dovrebbe arrivare in Algeria. Precisamente nella Capitale, Algeri. Secondo quanto riportato fonti vicino al governo pare che la premier dovrebbe arrivare nel pomeriggio di domenica. Nei prossimi due giorni avrà molti incontri importanti. Il primo con il presidente della Repubblica, Abdelmadjid Tebboune. Il secondo, invece, con il suo omologo Aimen Benabderrahmane. Senza dimenticare, inoltre, coloro che fanno parte della comunità imprenditoriale italiano nel Paese estero. Durante il suo viaggio la premier renderà omaggio a Enrico Mattei.

L’obiettivo di questa visita è quello di rafforzare i rapporti tra i due Paesi. Non è affatto un mistero che l’Algeria è il primo fornitore di gas naturale per noi. Non si tratta, affatto, della prima volta che la Meloni e Tebboune si incontrano. Visto che, i due, avevano già discusso nel corso della Cop27 tenutasi in Egitto. La sua visita ad Algeri rientra nella cornice del “Piano Mattei” per l’Africa. Ricordiamo che il presidente Tebboune ha dichiarato l’impegno preso con Roma per aumentare le forniture di gas “ad almeno 35 miliardi di metri cubi“. L’Algeria ha stanziato “più di 40 miliardi di dollari” per investimenti.

Meloni, nelle prossime ore atteso il suo arrivo ad Algeri

Nuovo viaggio estero per la Meloni
Giorgia Meloni (Ansa Foto) Notizie.com

Non è la prima volta che un vertice alto del nostro Paese che fa visita in Algeria. Nel novembre 2021 era stato il turno del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Un anno più tardi (precisamente luglio 2022) il suo predecessore, Mario Draghi. In quella occasione il governo voleva consolidare il rapporto e rafforzare il partenariato.

Secondo quanto riportano fonti del governo pare che la stessa Meloni, dopo aver incontrato il suo omologo ed il presidente della Repubblica algerino, effettuerà una visita ai militari di una nave della Marina. La stessa che si trova al porto di Algeri. E’ in compagnia visto che, insieme a lei, è certa la presenza da parte dell’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi.