Paola Egonu: ecco quanto guadagna la più forte schiacciatrice del mondo

La portabandiera dell’Italia alle ultime Olimpiadi di Tokyo 2021, grazie al recente trasferimento in una squadra del campionato turco di pallavolo, arriverà a guadagnare cifre importanti

Le Olimpiadi posticipate causa Covid dovevano essere l’apoteosi sia personale sia della squadra, invece la precoce eliminazione dell’Italia ai quarti di finale ha lasciato l’amaro in bocca a Paola Egonu e compagne, nonostante la felicità dell’atleta per essere stata scelta come portabandiera della rappresentativa azzurra.

Paola Egonu una delle più forti giocatrici al mondo – Notizie.com Ansa foto

Paola Egonu è considerata la più forte schiacciatrice in attività e, a soli 23 anni, ha oramai scalato tutte le gerarchie, prima trascinando l’Italia alla medaglia d’oro ai campionati europei, poi vincendo tutto con  la sua squadra di club, diventando così uno dei personaggi più popolari e iconici dello sport femminile italiano tanto da esser chiamata a presentare insieme ad Amadeus il prossimo festival di Sanremo.

Una delle più forti giocatrici al mondo

Paola Enogu ha solo 22 anni ed è alta 1,93 metri, ma è già considerata forse la più forte schiacciatrice al mondo di pallavolo. La giovane pallavolista è nata a Cittadella, un piccolo comune in provincia di Padova, ma ha origini nigeriane, il padre infatti prima di trasferirsi in Italia faceva il camionista a Lagos, mentre la madre era infermiera a Benin City. Dalla stagione 2017-18, quando approda in serie A1 con Novara, comincia un’ ascesa formidabile che la porterà in pochi anni a essere una delle atlete più vincenti del panorama internazionale, trascinando anche l’Italia alla medaglia d’oro ai Campionati d’Europa del 2021. Fisico statuario, istrionica, la Egonu è diventata subito molto popolare nell’ambiente della pallavolo e non solo, tanto da prestare il proprio volto per tante campagne pubblicitarie, ma anche di sensibilizzazione su tematiche sociali, per arrivare poi sul palco dell’Ariston nella prossima edizione del festival di Sanremo.

La Egonu è nata a Cittadella da genitori nigeriani – Notizie.com – Ansa foto

Ora arriveranno anche guadagni importanti

Anche se non è assolutamente paragonabile a sport di squadra più importanti, la pallavolo sta salendo molto rapidamente negli stipendi elargiti ai vari giocatori. L’ingresso di grandi sponsor e la crescita di ascolti televisivi hanno fatto salire l’interesse verso i campioni di questo sport. Paula Egonu, dopo aver giocato nelle ultime stagioni con Imoco Volley Conegliano, ha scelto di trasferirsi nel campionato turco accettando l’offerta della Vakif Bank allenata dal tecnico italiano Guidetti. Le stime parlano di oltre un milione di euro a stagione, numeri pazzeschi per la giovane azzurra e mai visti tra le sue compagne. Basti pensare che finché appassionava gli spettatori dei palazzetti italiani con la maglia di Conegliano, Paola guadagnava meno della metà, si fermava a “solo” 400 mila euro.